Il danno e il recupero delle somme dalla parte della Pubblica Amministrazione

Il danno e il recupero delle somme dalla parte della Pubblica Amministrazione

Il testo del quesito:

In caso di condanna della Pubblica Amministrazione a pagare il danno subito da un terzo soggetto o dall’ente stesso, questo deve procedere con l’azione di rivalsa nei confronti del lavoratore pubblico che ha prodotto il danno?

La risposta dei ns. Esperti:

Il lavoratore pubblico, nell’esercizio delle proprie funzioni, può incorrere in cinque tipologie di responsabilità:

  1. civile, se arreca danni a terzi, interni o estranei all’amministrazione, o alla stessa Pubblica Amministrazione;
  2. penale, se commette un reato;
  3. amministrativo-contabile, se produce un danno erariale alla Pubblica Amministrazione)
  4. disciplinare, se viola gli obblighi previsti nel Ccnl, dalla Legge
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Concorsi: il Ministero della P.A. pubblica il bando-tipo per Area III

Il Ministero della P.A. – Dipartimento della Funzione pubblica ha elaborato il bando-tipo per Area III (funzionariato), pubblicato nei giorni

Iva: quale aliquota si applica alle spese per oneri della sicurezza nell’ambito dell’appalto del Servizio di “Mensa scolastica” ?

Il testo del quesito: “Ci sono pervenute fatture riguardanti solo oneri di sicurezza relativi al Servizio di ‘Refezione scolastica’ (voce

Affidamento concessioni di servizi: vale la regola della non modificabilità in corso di gara dei criteri di valutazione predeterminati

Nella Sentenza n. 2755 del 4 giugno 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici rilevano che pur non potendosi ritenere

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.