Imposta di bollo su fatture elettroniche: nuova modalità di assolvimento dal 2021

Imposta di bollo su fatture elettroniche: nuova modalità di assolvimento dal 2021

Con Dm. Mef 4 dicembre 2020, pubblicato sulla G.U. n. 314 del 19 dicembre 2020, sono state apportate delle modifiche alle modalità di assolvimento dell’Imposta di bollo sulle fatture elettroniche e sono state altresì definite le procedure di recupero dell’Imposta di bollo non versata.

Nuova modalità di assolvimento

A partire dalle fatture emesse nel 2021, il pagamento dell’Imposta sarà sempre su base trimestrale ma vi sarà più tempo per effettuare il versamento, ovvero:

  • per le fatture elettroniche emesse nel I, III e nel IV trimestre solare, il versamento sarà effettuato entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo alla chiusura del
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Interpello antielusivo”: chiarimenti in merito alla gestione delle istanze

Con la Risoluzione n. 104/E del 15 dicembre 2015, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla gestione delle

Obbligo di pubblicazione e comunicazione del provvedimento di ammissione/esclusione delle concorrenti

Nella Sentenza n. 6459 del 26 settembre 2019, il Consiglio di Stato si è pronunciato in merito all’interpretazione del nuovo

Fatture elettroniche verso le P.A.: finalmente in G.U. il Decreto che individua le cause per il rifiuto

In vigore dal 6 novembre 2020 E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 2622 del 22 ottobre 2020 il Decreto del

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.