Imposta di bollo su fatture elettroniche: nuova modalità di assolvimento dal 2021

Imposta di bollo su fatture elettroniche: nuova modalità di assolvimento dal 2021

Con Dm. Mef 4 dicembre 2020, pubblicato sulla G.U. n. 314 del 19 dicembre 2020, sono state apportate delle modifiche alle modalità di assolvimento dell’Imposta di bollo sulle fatture elettroniche e sono state altresì definite le procedure di recupero dell’Imposta di bollo non versata.

Nuova modalità di assolvimento

A partire dalle fatture emesse nel 2021, il pagamento dell’Imposta sarà sempre su base trimestrale ma vi sarà più tempo per effettuare il versamento, ovvero:

  • per le fatture elettroniche emesse nel I, III e nel IV trimestre solare, il versamento sarà effettuato entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo alla chiusura del
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imu: assegnazione della casa coniugale

Nell’Ordinanza n. 30872 del 26 novembre 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di llegittimità evidenziano che l’art. 13, comma

Deposito temporaneo rifiuti nello stabilimento del produttore iniziale: non occorrono autorizzazioni e iscrizioni

Nella Sentenza n. 3285 del 2 luglio 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici statuiscono che, per l’attività di deposito

“Servizi Demografici”: al via i Moduli standard multilingue introdotti in attuazione del Regolamento Ue sulla libera circolazione dei cittadini

Con la Circolare n. 2 del 14 febbraio 2019, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha fornito chiarimenti

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.