Imposta di registro: sono soggette le proroghe di 12 mesi delle concessioni demaniali conseguenti all’emergenza da “Covid-19”

Imposta di registro: sono soggette le proroghe di 12 mesi delle concessioni demaniali conseguenti all’emergenza da “Covid-19”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 569 del 9 dicembre 2020, ha chiarito che la proroga delle concessioni demaniali, prevista dall’art. 199, comma 3, lett. b), del Dl. n. 34/2020, convertito con modificazioni dalla Legge n. 77/2020, cd. “Decreto Rilancio”, per far fronte all’emergenza “Covid-19”, sconta l’Imposta di registro del 2% sul canone annuo. Tale norma ha stabilito che “la durata delle concessioni rilasciate nei Porti ai sensi dell’art. 36 del ‘Codice della navigazione’ e dell’art. 18 della Legge n. 84/1994, nonché delle concessioni per la gestione di Stazioni marittime e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Scavalco condiviso”: il rimborso a favore della P.A. di appartenenza è da computarsi nelle spese di personale dell’Ente di utilizzazione

Nella Delibera n. 105 dell’8 agosto 2016 della Corte dei conti Molise, viene chiesto se l’eventuale stipulazione di una Convenzione

Dichiarazione “Iva/2018”: approvato il Modello definitivo e le relative Istruzioni ministeriali, novità sul Quadro “VH” delle liquidazioni

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento n. 10581/2018 del 15 gennaio 2018, ha approvato la versione definitiva del Modello “Iva/2018”

Dissesto finanziario del Comune: i cittadini residenti possono contestarlo  

Nella Sentenza n. 1789 del 13 settembre 2016 del Tar Calabria, i ricorrenti, tutti residenti nello stesso Comune, impugnano la

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.