Iva: esclusa da imposta la formazione gratuita agli utenti finanziata da contributi di terzi

Iva: esclusa da imposta la formazione gratuita agli utenti finanziata da contributi di terzi

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 237 del 15 luglio 2019, ha fornito chiarimenti in ordine al trattamento fiscale, ai fini dell’Iva, dei servizi di formazione professionale resi gratuitamente, con riferimento al rapporto tra soggetto erogatore ed utenti finali.

Nel caso di specie, una Società cooperativa sociale, costituita ai sensi della Legge n. 381/1991, risulta formalmente accreditata dalla Regione di appartenenza per la formazione e orientamento professionale.

Come previsto da apposita Legge regionale, i corsi sono svolti – salvo poche eccezioni – gratuitamente nei confronti dell’utenza. Nella Regione i corsi vengono progettati e realizzati da un’Ati

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imus: il nuovo prelievo “resta al palo” fino all’emanazione del Regolamento ministeriale

È stata pubblicata sul sito web istituzionale del Mef-Dipartimento delle Finanze, la Risoluzione 12 gennaio 2015, n. 1/DF, avente ad

Imu: il trattamento impositivo della locazione finanziaria

Nella Sentenza n. 326 del 9 maggio 2019 della Commissione Tributaria regionale Molise, la questione controversa che viene affrontata è

Appalti: assoggettabilità dell’affidamento di un servizio alla disciplina dettata per i Settori speciali

  Nella Sentenza n. 1150 del 12 maggio 2015 del Tar Lombardia, i Giudici statuiscono che soltanto per i c.d.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.