Iva e Imposte indirette: il trattamento fiscale del conferimento e redistribuzione di aree in un Consorzio di urbanizzazione

Iva e Imposte indirette: il trattamento fiscale del conferimento e redistribuzione di aree in un Consorzio di urbanizzazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 1/E dell’11 gennaio 2019, è intervenuta in materia di Iva e di agevolazioni su Imposta di registro, ipotecaria e catastale, collegate al conferimento e redistribuzione di aree in un Consorzio di urbanizzazione, ai sensi dell’art. 1, comma 88, della Legge n. 2015/2017.

Nel caso di specie, tra i proprietari di singoli lotti ubicati in un Comune, si è costituito un Consorzio per l’urbanizzazione finalizzato ad attuare, attraverso una serie di atti preventivi e funzionali, il Comparto edificatorio per la realizzazione di un Piano particolareggiato di iniziativa pubblica.

Al fine di realizzare tale scopo,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Enti non profit: obblighi di trasparenza sui contributi della P.A.

Il Ministero del Lavoro, con la Circolare n. 2 del 2019, ha chiarito gli obblighi di trasparenza e pubblicità anche

Turn over: per il triennio 2016-2018 è ridotta la capacità assunzionale

L’art. 16, comma 9, del “Ddl. Stabilità 2016” prevede che le Regioni e gli Enti Locali sottoposti al Patto di

Modello “730”: dal 2015 la Dichiarazione è precompilata

L’Agenzia delle Entrate, Direzione centrale Servizi ai contribuenti, ha pubblicato in data 18 dicembre 2014 sul proprio sito web la

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.