Iva e Imposte indirette: il trattamento fiscale del conferimento e redistribuzione di aree in un Consorzio di urbanizzazione

Iva e Imposte indirette: il trattamento fiscale del conferimento e redistribuzione di aree in un Consorzio di urbanizzazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 1/E dell’11 gennaio 2019, è intervenuta in materia di Iva e di agevolazioni su Imposta di registro, ipotecaria e catastale, collegate al conferimento e redistribuzione di aree in un Consorzio di urbanizzazione, ai sensi dell’art. 1, comma 88, della Legge n. 2015/2017.

Nel caso di specie, tra i proprietari di singoli lotti ubicati in un Comune, si è costituito un Consorzio per l’urbanizzazione finalizzato ad attuare, attraverso una serie di atti preventivi e funzionali, il Comparto edificatorio per la realizzazione di un Piano particolareggiato di iniziativa pubblica.

Al fine di realizzare tale scopo,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Accesso civico generalizzato: non è consentito sui provvedimenti amministrativi inerenti procedimenti disciplinari

Il Garante per la Privacy, con il Provvedimento n. 483 del 21 novembre 2018, ha fornito parere ex art. 5,

Affidamenti diretti a “Società in house”: in G.U. le “Linee-guida” dell’Anac relative all’istituzione dell’Elenco

Con Determinazione n. 235 del 15 febbraio 2017, l’Anac ha approvato le “Linee guida n. 7, di attuazione del Dlgs.

Segretari comunali: dal 1º gennaio 2015 apertura sulla retribuzione

Sono superate le limitazioni che impedivano l’erogazione del trattamento economico contrattualmente stabilito per la fascia professionale “B” nei confronti dei

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.