La giornata parlamentare – 10 settembre

La giornata parlamentare – 10 settembre

Al Senato si vota per l’istituzione della Commissione d’inchiesta sul femminicidio

L’aula del Senato tornerà a riunirsi domani alle 16.30 per l’esame della proposta di legge per l’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sui fatti accaduti presso la comunità “il Forteto”. A seguire si confronterà sulla proposta d’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulla sicurezza, emergenza e ricostruzione, dal terremoto dell’Aquila 2009 e sulle conseguenti criticità demografiche e socioeconomiche delle aree interne, e successivamente sulla nascita di una Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio.

Riprendono a pieno regime i lavori delle Commissioni

Per quanto riguarda le Commissioni, nell’arco della settimana la Affari Costituzionali proseguirà l’esame dello schema di decreto legislativo sulle funzioni e i compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e sul decreto legislativo relativo all’ordinamento del suo personale. In sede riunita con la Difesa proseguirà il ciclo di audizioni sullo schema di decreto legislativo per la revisione dei ruoli delle Forze di polizia. La Giustizia si confronterà sui disegni di legge relativi alla legittima difesa, al voto di scambio e all’affido di minori. A seguire proseguirà l’esame di diversi schemi di decreti legislativi, tra cui quello sulla disciplina dell’esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, quello sulla giustizia riparativa e la mediazione reo-vittima, sulle intercettazioni e sulla riforma dell’ordinamento penitenziario.

La Bilancio esaminerà la proposta d’indagine conoscitiva sullo stato e sulle prospettive del processo di revisione della spesa pubblica; giovedì alle 13.45 con la Politiche dell’Unione Europea e in sede congiunta con le rispettive commissioni della Camera, ascolterà il Commissario europeo per il bilancio e le risorse umane Gunther Oettinger sul nuovo quadro finanziario pluriennale per il periodo 2021-2027. La Finanze svolgerà un ciclo di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul processo di semplificazione del sistema tributario e del rapporto tra contribuenti e fisco.

La Commissione Lavori Pubblici esaminerà il disegno di legge, già approvato dalla Camera, sui dispositivi per impedire l’abbandono dei minori nei veicoli. La Commissione Agricoltura mercoledì alle 15 ascolterà i rappresentanti di Federpesca, Federcoopesca, Anapi-Pesca e Assoittica Italia sulle problematiche del comparto agricolo, agroalimentare e della pesca. La Lavoro si confronterà sull’Atto europeo relativo all’Autorità europea del lavoro. La Salute svolgerà diverse audizioni sull’Atto europeo per la trasformazione digitale della sanità. A seguire si confronterà, in sede redigente, sui disegni di legge relativi al registro dei tumori, ai disturbi alimentari e sul riconoscimento della fibromialgia come malattia invalidante.

La Territorio esaminerà e svolgerà alcune audizioni sul ddl relativo alle isole minori. La Politiche dell’Unione Europea si confronterà sulla Relazione finale della Task force UE per la sussidiarietà e proporzionalità. Domani alle 14 in sede riunita con l’Agricoltura incontrerà i funzionari della Commissione europea per la presentazione informale delle proposte della nuova PAC.

In Aula della Camera arriva il decreto mille proroghe

L’Assemblea della Camera ornerà a riunirsi domani a partire dalle 11 per l’esame delle mozioni per favorire il rientro delle imprese italiane che hanno delocalizzato la produzione all’estero e di quelle per implementare il reddito d’inclusione. A seguire si confronterà sul decreto milleproroghe. Come di consueto mercoledì alle 15 è previsto lo svolgimento delle interrogazioni a risposta immediata mentre venerdì alle 9.30 quello delle interpellanze urgenti.

Riprendono i lavori delle Commissioni

La Commissione Affari Costituzionali, in sede riunita con la Bilancio, concluderà l’esame del decreto milleproroghe già approvato a inizio agosto. In sede riunita con la Difesa proseguirà il ciclo di audizioni sullo schema di decreto legislativo per la revisione dei ruoli delle Forze di polizia. La Commissione Giustizia proseguirà il confronto sullo schema di decreto legislativo per l’esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni e sullo schema di decreto legislativo in materia di giustizia riparativa e mediazione reo-vittima. La Finanze si confronterà sullo schema di decreto legislativo per il trattamento dei buoni-corrispettivo. La Cultura esaminerà la pdl per l’accesso aperto all’informazione scientifica.

La Ambiente domani alle 9.30 proseguirà l’audizione del Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli sulle linee programmatiche del suo Dicastero. Mercoledì a partire dalle 14 ascolterà il Provveditore Interregionale per le opere pubbliche per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia Roberto Linetti sullo stato di avanzamento delle opere e delle attività relative alla realizzazione del MOSE,  il Commissario straordinario unico per il coordinamento e la realizzazione degli interventi funzionali a garantire l’adeguamento alle normative europee sulle opere di collettamento, fognatura e depurazione delle acque reflue e il Presidente e Direttore Generale dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) sugli esiti delle analisi ambientali condotte in Basilicata.

La Trasporti domani alle 10 ascolterà il presidente dell’Ente nazionale per l’aviazione civile (ENAC) sulla situazione e sulle prospettive del sistema aeroportuale; mercoledì alle 14 ascolterà invece il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli sulle linee programmatiche del suo Dicastero. Oggi alle 15 le Commissioni Attività ProduttiveLavoro Affari Sociali proseguiranno l’audizione del Ministro dello sviluppo economico e del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio sulle linee programmatiche dei suoi Dicasteri.

La Attività produttive esaminerà la proposta di legge sulla disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali; mercoledì alle 14.30, ascolterà il Ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca Marco Bussetti sugli indirizzi programmatici del suo Dicastero. In sede riunita con l’Agricoltura svolgerà diverse audizioni sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera alimentare.

La Affari Sociali si confronterà sulla pdl per la trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie, e sulla risoluzione per disincentivare il consumo di zuccheri e di grassi al fine di prevenire e di contrastare l’obesità. Infine la Commissione Agricoltura svolgerà alcune audizioni sull’emergenza legata alla diffusione della Xylella fastidiosa nella regione Puglia.

 

 

 

Nomos

La settimana parlamentare” è una rubrica a cura di Nomos Centro Studi Parlamentari, partner commerciale dell’Editore di questo Portale di informazione specializzata, Centro Studi Enti Locali srl.
Grazie alla sinergia avviata tra queste due realtà imprenditoriali, ai Lettori di Entilocali-online.it viene offerta la possibilità di consultare, in maniera del tutto gratuita, gli aggiornamenti relativi ai temi e ai provvedimenti al centro dell’attenzione dei due rami del Parlamento.
La scelta di avviare questo nuovo Progetto – ampliando la vasta gamma di servizi e contenuti accessibili attraverso questo Portale – si pone in continuità con il costante sforzo profuso da Centro Studi Enti Locali per garantire un’informazione sempre più efficace, tempestiva e completa ai propri Abbonati


Related Articles

La giornata parlamentare – 16 novembre

Oggi al Senato L’Assemblea del Senato tornerà a riunirsi a partire dalle 9.30 per proseguire l’esame del decreto fiscale. Come annunciato, il

La giornata parlamentare – 22 luglio 2019

L’Aula del Senato  L’aula del Senato tornerà a riunirsi domani alle 16.30 per l’esame del sul decreto legge sui settori di

La giornata parlamentare del 23 marzo 2021

Il Governo è in pressing sulle Regioni per uniformare il piano vaccinale Il Governo e la struttura commissariale d’emergenza puntano

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.