Lavori: qualificazione Soa, Categoria prevalente e opere generali a qualificazione obbligatoria

Lavori: qualificazione Soa, Categoria prevalente e opere generali a qualificazione obbligatoria

Nella Delibera n. 130 del 17 febbraio 2021 dell’Anac, una Società chiede un parere sulla legittimità del provvedimento di esclusione adottato nei suoi confronti in una procedura di gara per l’affidamento di lavori di riqualificazione urbana in funzione della presenza di aree degradate, motivato in ragione del mancato possesso del requisito richiesto dal bando relativo all’attestazione di qualificazione per la Categoria “OG10” Classifica “IIII”. L’istante ha partecipato alla gara dichiarando di essere titolare di attestazione per la Categoria prevalente “OG3” e di voler subappaltare interamente i lavori relativi alla Categoria “OG10” a

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Green pass”: esteso l’obbligo di presentazione in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale

Sulla G.U. n. 217 del 10 settembre 2021 è stato pubblicato il Dl. n. 122/2021, recante “Misure urgenti per fronteggiare

Gestione vincolata: entrate e spese relative ai Servizi idrici e di raccolta e smaltimento rifiuti

Nella Delibera n. 157 del 18 aprile 2019 della Corte dei conti Lombardia, un Comune chiede un parere in materia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.