Le Maldive avranno una città galleggiante

Le Maldive avranno una città galleggiante

(Adnkronos) – A tutela delle persone che perderanno le proprie case a causa dell’innalzamento del mare, nelle Maldive sta nascendo una città galleggiante. Si stima che entro fine secolo lo stato sarà quasi completamente sommerso. La nuova città sarà autosufficiente, totalmente sostenibile e quando sarà completata potrà ospitare fino a 20mila persone. I primi residenti entreranno già a partire dal 2024, ma bisognerà attendere il 2027 per la fine dei lavori. Oltre a condurre un’accurata valutazione di impatto ambientale, i costruttori hanno realizzato banchi di coralli artificiali volti a favorire la crescita degli organismi marini. 


Related Articles

Climatologo: “Uragano Ida più intenso di Katrina ma siamo più preparati”

“La preparazione nella gestione delle emergenze legate alle tempeste tropicali ha un effetto decisamente importante: essere pronti in termini di

L’industria vetro reagisce alla crisi, più bottiglie e meno CO2

(Adnkronos) – L’industria dei contenitori in vetro, a due anni dalla crisi pandemica, fa un check up sul suo stato

Rifiuti, Cic: ‘nel Pnrr serviva ragionamento integrato anche con privato’

Nel Pnrr sono previsti 450 milioni di euro per il revamping e la costruzione di nuovi impianti per il trattamento

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.