Misure di produttività: pubblicate dall’Istat le stime per il periodo 1995-2014

Misure di produttività: pubblicate dall’Istat le stime per il periodo 1995-2014

 

L’Istat ha pubblicato le stime sulle misure di produttività per il periodo 1995-2014.

Ai fini della diffusione di tali stime, l’Istat definisce la produttività come rapporto tra il valore aggiunto in volume e uno o più dei fattori produttivi impiegati per realizzarlo.

Considerando tale definizione è possibile ottenere la produttività del lavoro, la produttività del capitale e la produttività totale.

Da notare che, nel 2014 rispetto al 2013, il valore aggiunto dell’intera economia ha evidenziato una diminuzione dello 0,5%, la produttività del lavoro, invece, è diminuita dello 0,7% mentre la produttività del capitale ha registrato un aumento dello 0,8%.

Per una visione più analitica dei dati delle stime è possibile consultare il datawarehouse dell’Istat.


Related Articles

Concorsi pubblici: illegittimità della clausola anagrafica limitativa

Nella Sentenza n. 424 del 7 novembre 2014 del Tar Emilia Romagna, alcuni partecipanti ad un concorso pubblico, istituito da

Progressioni verticali: limiti all’applicabilità della disciplina derogatoria prevista dal Dlgs. n. 75/2017

Nella Delibera n. 71 dell’8 luglio 2019 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco ha chiesto un parere in materia

Debito pubblico italiano: è più basso rispetto alle ultime previsioni economiche ma continua ad essere secondo solo a quello della Grecia

Il debito pubblico italiano nel 2017 si è attestato al 131,8% del Pil, contro il 132% dell’anno precedente e al