Mobilità: per il 2015 ed il 2016 è riservata agli Enti di area vasta

Mobilità: per il 2015 ed il 2016 è riservata agli Enti di area vasta

Sono 4 le Sezioni regionali della Corte dei conti che si sono espresse recentemente sul tema dei bandi per procedure di mobilità. Vediamo qui di seguito una breve sintesi dei principi espressi nei Pronunciamenti.

Corte dei conti Toscana, Delibera n. 244 del 31 luglio 2015

La richiesta di parere in esame ha ad oggetto la corretta applicazione dei limiti assuntivi a cui l’Ente è soggetto, al fine della copertura di un posto mediante procedura di mobilità volontaria di personale proveniente da Ente di nuova istituzione non soggetto al Patto di stabilità. L’Ente istante, sottoposto al Patto di stabilità e tenuto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riparto sanzioni per violazioni limiti di velocità: definizione quota parte a favore dell’Ente accertatore

Nella Delibera n. 1 del 9 gennaio 2019 della Corte dei conti Autonomie, la questione controversa concerne il rispetto dei

“Ddl. Stabilità 2016”: limiti ai compensi erogabili agli Amministratori, Dirigenti e dipendenti delle Società in controllo pubblico

L’art. 1, commi da 383 a 387, del “Ddl. Stabilità 2016”, attualmente in discussione alla Camera, interviene sui limiti ai

Tariffe Tari e costi gestione rifiuti nei capoluoghi di Regione coinvolti nella tornata elettorale 2021: una analisi comparata

DOSSIER A CURA DI CENTRO ENTI LOCALI SPA Con l’avvicinarsi delle prossime elezioni amministrative è più che mai opportuno analizzare