Norvegia, killer con arco e frecce di Kongsberg è 30enne danese

Norvegia, killer con arco e frecce di Kongsberg è 30enne danese

E’ di nazionalità danese il 30enne con arco e frecce accusato di avere ucciso ieri cinque persone e di averne ferite altre due a Kongsberg, a circa 70 chilometri a sud ovest di Oslo, teatro ieri dell’attacco che ha riportato alla mente dei norvegesi il drammatico ricordo della strage di Utoya del 2011. L’uomo, arrestato dalla polizia, viveva nella stessa città dove ha compiuto il suo folle gesto e, secondo quanto riferito dalla polizia, dopo l’arresto è stato trasferito nella vicina Drammen.  

Nel corso di una conferenza stampa nella notte, Oyvind Aas, capo della polizia di Kongsberg, ha riferito che secondo quanto accertato, l’uomo è “l’unica persona coinvolta” nell’attacco. L’uomo sarebbe stato arrestato al termine di un “confronto” con la polizia. Le due persone ferite si trovano in terapia intensiva, una di loro è un agente che si trovava fuori servizio al momento dell’attacco.  

Aas non ha voluto commentare la notizia che un agente di polizia era stato colpito alla schiena. Il capo della polizia di Kongsberg ha riferito che l’attacco si è svolto su una “vasta area” e che vi sono diverse scene del crimine. L’uomo arrestato, secondo quanto riportato già dal pomeriggio di ieri, ha iniziato a sferrare il suo attacco armato di arco e frecce. Il suo movente non è chiaro, ma gli inquirenti non escludono la matrice terroristica del gesto. “E’ naturale considerare se si tratti di un atto di terrorismo. Ma l’uomo non è stato interrogato ed è troppo presto per giungere a conclusioni”, ha riferito ancora il capo della polizia di Kongsberg. 


Related Articles

Covid oggi Toscana, 844 contagi: bollettino 19 agosto

Sono 844 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 19 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione anticipato

Covid, Cdc Usa raccomanda vaccino in gravidanza: “Da dati no rischi”

“La vaccinazione Covid è raccomandata per tutte le persone di età pari o superiore a 12 anni, comprese le donne

Covid Piemonte, 31 contagi e nessun decesso: bollettino 7 luglio

Sono 31 nuovi contagi da Covid-19 registrati oggi, 7 luglio, in Piemonte, su 11.819 tamponi eseguiti, di cui 7.037 antigenici. Lo comunica l’Unità di Crisi della

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.