Notifica: è nulla se eseguita in luogo diverso da quello prescritto

Notifica: è nulla se eseguita in luogo diverso da quello prescritto

Nell’Ordinanza n. 13325 del 28 maggio 2018 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda le conseguenze derivanti dalla notifica di un atto in un luogo diverso da quello prescritto. I Giudici di legittimità chiariscono che la notifica del ricorso per Cassazione eseguita in un luogo diverso da quello prescritto ma non privo di un astratto collegamento con il destinatario, determina la nullità della notifica, che pertanto è sanata con effetto “ex tunc” per raggiungimento dello scopo mediante rinnovazione o costituzione in giudizio dell’intimato, anche se effettuata al solo fine di eccepire la nullità.


Related Articles

Ici: soggettività passiva per le aree di sviluppo industriale e le aree demaniali per la realizzazione di opifici industriali

Nella Sentenza n. 20797 del 14 ottobre 2016 della Corte di Cassazione, con Sentenza veniva rigettato l’appello proposto da un

Tarsu: Palazzo Spada conferma la legittimità delle Delibere che prevedano tariffe più alte per gli alberghi rispetto alle abitazioni

  Nella Sentenza n. 2724 del 7 giugno 2017 del Consiglio di Stato, un’Associazione di albergatori, nella qualità di Organismo

Ici: per godere dell’agevolazione il contribuente deve provare che l’abitazione costituisce dimora abituale sua e dei suoi familiari

Nell’Ordinanza n. 26947 del 14 novembre 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda il mancato riconoscimento