Opere pubbliche: siglato un Protocollo d’intesa tra Anac e Mit su trasparenza gare e appalti

Opere pubbliche: siglato un Protocollo d’intesa tra Anac e Mit su trasparenza gare e appalti

Monitoraggi, vigilanza, controlli degli appalti e una filiera “corta” di responsabilità riorganizzata per il varo del primo “Piano nazionale di prevenzione e contrasto al dissesto idrogeologico”: queste le parole d’ordine del Protocollo d’intesa siglato il 20 maggio 2015 a Palazzo Chigi dal Ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, il Presidente dell’Autorità nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, e il Coordinatore della Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio #italiasicura contro il dissesto idrogeologico, Erasmo D’Angelis.

Il Protocollo d’intesa prevede che questi soggetti instaurino delle forme di collaborazione per rendere trasparente la gestione degli

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Partenariato pubblico e privato”: il canone di disponibilità va escluso dal tetto del 49% del costo complessivo dell’investimento

Nella Delibera n. 359 del 25 settembre 2019 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un parere sull’interpretazione dell’art. 180,

Revisori Enti Locali: avviso per la presentazione delle domande per l’inserimento nell’Elenco 2017

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, ha approvato, con il Dm. 20 ottobre 2016, l’Avviso

Mepa: il 2016 si apre con nuovi bandi e regole

Aumenta la gamma di servizi che possono essere negoziati attraverso il “Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione” (Mepa). Con una Nota