Organo di revisione Enti Locali: attivata una nuova Procedura per il controllo degli incarichi dichiarati dai Revisori

Organo di revisione Enti Locali: attivata una nuova Procedura per il controllo degli incarichi dichiarati dai Revisori

Con il Comunicato n. 2 del 10 luglio 2020, pubblicato sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha reso nota l’avvenuta attivazione di una nuova funzione nella Sezione “Elenco Revisori” del medesimo Portale, che permette di visualizzare la situazione relativa al controllo operato dall’Ufficio in merito agli incarichi dichiarati dai Revisori per l’accesso alle Fasce “2” e “3”.

Per ogni incarico associato ai nominativi è stato evidenziato se lo stesso sia già stato riscontrato. Nel caso di incarichi successivi all’istituzione dell’Elenco ministeriale, il controllo viene effettuato incrociando i dati presenti nel data base ministeriale, mentre per quelli precedenti, la verifica passa per l’interrogazione diretta al Comune indicato.

La Direzione centrale ha sottolineato che, a causa della particolare complessità di questo genere di controlli, i tempi per le verifiche sono più lunghi rispetto agli usuali controlli degli altri dati dichiarati dai Revisori in sede di iscrizione all’Elenco annuale (anzianità di iscrizione agli Albi professionali e acquisizione dei 10 crediti formativi tra il 1° gennaio e il 30 novembre dell’anno precedente).

Alla data di pubblicazione del Comunicato, su un totale di 15.991 incarichi dichiarati dai Revisori per l’accesso alle Fasce “2” e “3” dell’Elenco in vigore dal 1° gennaio 2020, ne sono stati riscontrati 8.071.

I restanti 7.920 sono in istruttoria per la verifica o per gettare le basi per gli eventuali provvedimenti da assumere a carico dei Revisori in caso di mancato riscontro.


Related Articles

Sistema “Avcpass”: la mancata registrazione può comportare l’esclusione del concorrente

Con l’entrata in vigore dell’obbligo di verifica dei requisiti nelle pubbliche gare mediante il Sistema “Avcpass” (a far data dal

Contributi sindacali P.A.: l’Aran avvia la rilevazione delle deleghe 2014

L’Agenzia per la Rappresentanza negoziale delle Pubbliche Amministrazioni (Aran) ha diffuso la Circolare 15 dicembre 2014, n. 4, pubblicata sulla

“Proposta Immobili 2015”: il Tesoro invita gli Enti Locali a segnalare le unità da valorizzare e/o dismettere

Con un Documento diramato il 31 maggio 2015, il Dipartimento del Tesoro e l’Agenzia del Demanio hanno invitato le Regioni,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.