“Pcc”: prorogato il termine per la comunicazione dello stock del debito al 31 dicembre 2018

“Pcc”: prorogato il termine per la comunicazione dello stock del debito al 31 dicembre 2018

Con una Nota pubblicata il 13 giugno 2019 sul sito “Piattaforma dei crediti commerciali” (http://crediticommerciali.mef.gov.it/CreditiCommerciali/home.xhtml), il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha indicato la proroga del termine per la comunicazione dello stock debiti sulla Piattaforma, inizialmente fissato al 30 aprile 2019, al 30 giugno 2019.

La “Legge di Bilancio 2019”, all’art. 1, comma 867 (Legge n. 145 del 30 dicembre 2018), infatti, richiedeva per le P.A. l’obbligo di comunicazione sulla “Pcc” nel periodo dal 1° aprile al 30 aprile 2019, ai sensi dell’art. 1 comma 2, Legge 196/2009 a garanzia del rispetto dei tempi di pagamento dei debiti commerciali accumulati nell’esercizio contabile precedente.

L’invio della comunicazione sulla piattaforma dovrà avvenire dall’utente che è stato registrato con ruolo di “Responsabile” alla voce di menu: Ricognizione debiti/Comunicazione debiti Legge n. 145/2018.

Oltre ad inserire l’ammontare preciso dello stock debiti commerciali al 31 dicembre 2018 accumulato dall’Ente, all’interno della Piattaforma è possibile specificare nel campo note:

– l’ammontare del debito risultante dalle fatture emesse nell’esercizio 2018;

– le motivazioni che hanno portato all’accumulo del debito, scegliendo tra le seguenti opzioni:

  • Problemi di liquidità di cassa;
  • Sfasamento tra competenza e cassa;
  • Carenze di organico del personale dipendente;
  • Complessità delle procedure amministrativo-contabili interne;
  • Problemi di contenzioso;
  • Altro (da specificare).

Related Articles

Varianti in corso d’esecuzione: presupposti legittimanti

Nella Delibera Anac n. 1203 del 23 novembre 2016, un’azienda ha richiesto un parere in ordine ad un appalto per

Isee: in G.U. il Decreto con le nuove modalità di calcolo dell’indicatore

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 19 del 24 gennaio 2014 il Dpcm. 5 dicembre 2013, n. 159, recante “Regolamento

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.