Personale Enti Locali: imminente la scadenza per l’invio dei dati necessari per il censimento

Con la Circolare 13 maggio 2014, il Ministero dell’Interno-Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, ha ricordato che entro il 31 maggio 2014 Comuni, Province, Comunità montane e Unioni di Comuni dovranno trasmettere i dati richiesti ai fini del censimento generale del personale degli Enti Locali di cui all’art. 95 del Tuel.

Il Viminale ha ricordato che tale rilevazione è unificata con il Conto annuale curato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze ed ha pertanto rimandato alle modalità operative rese note con la Circolare Ragioneria generale dello Stato n. 15 del 30 aprile 2014 e alle pagg. da 69 a 79 della Circolare RgS n. 13 del 31 marzo 2014.

La comunicazione degli Enti territoriali deve essere effettuata tramite le Tabelle di cui all’Allegato 1 del Conto annuale (pagg. da 81 a 130 della citata Circolare n. 15). I dati saranno acquisiti dal Mef attraverso il Sistema “Sico” e poi trasmesse dal Ministero dell’Economia e delle Finanze all’Interno. Gli Enti della Regione Friuli Venezia Giulia – ha precisato il Ministero – forniranno tutte le informazioni necessarie entro il termine del 31 maggio 2014 alla Regione. Quest’ultima provvederà poi all’invio secondo le modalità specificata nelle istruzioni ministeriali entro il 9 giugno 2014.

Ai sensi degli artt. 7 e 11 del Dlgs. n. 322/89, così come modificato dall’art. 3, comma 74, della Legge n. 244/07, la comunicazione è obbligatoria e, in caso di mancata trasmissione, dei dati richiesti gli Enti incorreranno in sanzioni amministrative pecuniarie.


Tags assigned to this article:
censimentopersonale P.A.

Related Articles

Oneri previdenziali: se a inizio mandato l’Amministratore non è iscritto ad alcuna Cassa previdenziale non spettano i versamenti forfettari

Nella Delibera n. 53 del 14 aprile 2016 della Corte dei conti Piemonte, la questione controversa riguarda un Sindaco eletto

Turn over: per la Corte Marche i “resti” del triennio precedente devono essere utilizzati per assumere il personale delle Province

  Nella Delibera n. 163 del 2 luglio 2015 della Corte dei conti Marche un Sindaco, dopo aver richiamato il

Restituzione delle somme a titolo di oneri assicurativi, assistenziali e previdenziali a beneficio degli Amministratori

Nella Delibera n. 48 del 14 dicembre 2016 della Corte dei conti Basilicata, un Comune chiede se un Ente Locale

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.