Personale P.A.: i concorsi pubblici dopo il Dl. n. 44/2021

Personale P.A.: i concorsi pubblici dopo il Dl. n. 44/2021

I Principi

L’accesso al “Pubblico Impiego” è fondato sul Principio del pubblico concorso contenuto nell’art. 97, comma 4, della Costituzione, secondo il quale “ai Pubblici Uffici si accede mediante concorso”. Detta regola, nel garantire l’applicazione dei Principi di imparzialità e buon andamento nel reclutamento del personale, da un lato tutela il libero e imparziale accesso ai Pubblici Uffici, dall’altro consente la rigorosa selezione del personale più idoneo all’espletamento di determinate funzioni. Il pubblico concorso, attraverso il confronto competitivo, ha come fine quello di garantire che la scelta dell’Amministrazione cada sul candidato migliore. Nel nostro ordinamento il

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Durc: il mancato versamento dei contributi del socio accomandatario comporta l’irregolarità e quindi l’esclusione dalla gara

Nella Sentenza n. 176 del 2 marzo 2015 del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia, la parte appellante

Tarsu: legittimo prevedere tariffe più alte per gli alberghi rispetto alle  abitazioni 

Nella Sentenza n. 13305 del 22 luglio 2016, la Corte di Cassazione statuisce che, in tema di Tarsu, è legittima

Affidamenti diretti a “Società in house”: le indicazioni di Palazzo Spada sulle “Linee-guida” relative all’istituzione dell’Elenco

Il Consiglio di Stato ha reso parere favorevole (Commissione speciale, Parere n. 282 del 1° febbraio 2017), con osservazioni, allo

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.