“Piano nazionale di ripresa e resilienza”: proseguono gli incontri con i partiti

“Piano nazionale di ripresa e resilienza”: proseguono gli incontri con i partiti

Hanno preso il via giovedì 15 aprile gli incontri tra il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e i partiti sul “Piano nazionale di ripresa e resilienza”. Le prime delegazioni ad essere state coinvolte nei colloqui con il Premier sono state quelle del Movimento Cinquestelle e della Lega.  

A seguire, il 16 aprile 2021, è stata la volta di Forza Italia e Partito Democratico e, infine, lunedì 19 aprile, al tavolo del confronto siederanno Fratelli d’Italia e Italia Viva. 

Ricordiamo che il Piano detta i criteri in base ai quali, nel nostro Paese, sarà data attuazione al programma “Next Generation Eu”, varato dall’Unione europea per integrare il “Quadro finanziario pluriennale” (“Qfp”) 2021-2027 alla luce delle conseguenze economiche e sociali della pandemia da “Covid-19”. 

Il Programma ha l’obiettivo di definire quali riforme e investimenti saranno finanziati attraverso i circa 192 miliardi che dovrebbero essere destinati all’Italia, stando alle stime di allocazione tra Paesi membri dei 750 miliardi di Euro del Fondo. 


Related Articles

Mancata separata indicazione dei costi di manodopera e “soccorso istruttorio” per la Corte di Giustizia europea

Nella Sentenza C-309/18 del 2 maggio 2019, della Corte di Giustizia europea i Giudici, pronunciandosi su un rinvio pregiudiziale del

Sanzioni amministrative: violazione del “Codice della Strada”

Nell’Ordinanza n. 23330 del 23 ottobre 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sulla violazione delle

Tarsu/Tari: superfici produttive di rifiuti speciali

Nell’Ordinanza n. 8813 del 30 marzo 2021 della Corte di Cassazione, la Suprema Corte chiarisce che, in tema di Tarsu,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.