“Pnrr”: sottoscritto un Protocollo tra Ministero P.A. e ProfessionItaliane per facilitare assunzioni e attribuzione di incarichi ai professionisti

“Pnrr”: sottoscritto un Protocollo tra Ministero P.A. e ProfessionItaliane per facilitare assunzioni e attribuzione di incarichi ai professionisti

Rendere più rapide e trasparenti le assunzioni e l’attribuzione degli incarichi ai Professionisti: questa la finalità del Protocollo di intesa sottoscritto il 16 luglio 2021 dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e ProfessionItaliane.

Un obiettivo che sarà perseguito grazie ad una collaborazione di natura tecnica e organizzativa, tra i 2 soggetti citati, volta a incrementare le funzioni di ricerca del “Portale del Reclutamento”, il sito di incontro tra domanda e offerta di lavoro pubblico che dovrebbe essere operativo a partire dal prossimo autunno.

L’Intesa è stata siglata a Palazzo Vidoni, alla presenza del Ministro Renato Brunetta, del Presidente dell’Associazione ProfessionItaliane, Armando Zambrano, e della Vicepresidente Marina Calderone, anche in rappresentanza delle Associazioni fondatrici, rispettivamente la Rete delle Professioni Tecniche (Rpt) e il Comitato Unitario Professioni (Cup), che insieme rappresentano un universo di circa 1,5 milioni di Professionisti.

L’Accordo ha validità di almeno 5 anni, durante i quali ProfessionItaliane, per mezzo di Cup e Rpt e insieme ai Consigli nazionali aderenti, si impegna ad amplificare la diffusione delle opportunità di lavoro nelle P.        A., anche attraverso la realizzazione o l’implementazione di Piattaforme digitali anagrafiche a disposizione degli iscritti a Ordini e Collegi e collegate al “Portale del Reclutamento” di cui alla Legge n. 56/2019. Entro inizio agosto si inizierà a predisporre il modello di processo e le specifiche tecniche per l’interazione tra la Piattaforma in cui convergeranno i dati degli iscritti agli Ordini professionali e il Portale. Un report periodico darà conto dei risultati raggiunti in termini di occupazione presso la P.A. 

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, ha annunciato che nell’arco delle prossime settimane saranno sottoscritte altre Intese con le Professioni non ordinistiche.


Related Articles

“Fondo risorse decentrate” anni 2000-2010: modalità di recupero delle somme stanziate in eccesso

  Nella Delibera n. 6 del 27 gennaio 2016 della Corte dei conti Toscana, la richiesta di parere riguarda numerosi

Congedo parentale straordinario “Covid-19”: i dipendenti pubblici che ne usufruiscono non maturano ferie e tredicesima mensilità

Il Dipartimento della Funzione pubblica, con il recente Parere Prot. Dfp 020896-P-30/03/2021, rivolto al personale della Difesa ma applicabile a

E-notification, e-access, e-submission ed e-invoicing: i 4 pilastri dell’e-procurement

L’introduzione di misure e metodologie digitalizzate nel mondo della contrattualistica pubblica è ormai, come noto, in cima alla “to do

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.