Presidente della Commissione di gara: il ruolo non può essere svolto dal Responsabile dell’Ufficio che ha redatto il bando

Presidente della Commissione di gara: il ruolo non può essere svolto dal Responsabile dell’Ufficio che ha redatto il bando

Nella Sentenza n. 952 del 24 aprile 2018 del Tar Calabria, i Giudici statuiscono che la Commissione di gara è illegittima quando il Presidente della Commissione è anche Responsabile dell’Ufficio comunale e ha redatto e sottoscritto il bando. In particolare, nel caso di specie, viene impugnato il provvedimento di aggiudicazione di una gara, relativa ai lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza, l’efficientamento energetico e il completamento dell’edificio scolastico destinato a Scuola media.

I Giudici osservano che il regime delle incompatibilità introdotto dall’art. 77, comma 4, del Dlgs. n. 50/16, e soprattutto la possibilità di nominare il Rup quale membro della Commissione aggiudicatrice, ha dato luogo “a notevoli contrasti interpretativi, tanto da aver indotto il Legislatore ad intervenire sul punto in sede del cd. ‘Correttivo’”. I Giudici affermano che è violato il principio di separazione tra l’Organo che predispone il Regolamento di gara e quello chiamato a concretamente applicarlo, cui è informato il regime di incompatibilità di cui all’art. 77 del Dlgs. n. 50/16, con conseguente illegittimità della determinazione di nomina della Commissione. Dall’accertamento di tale radicale illegittimità dell’atto presupposto consegue la illegittimità derivata (peraltro, con efficacia caducante, vista la natura temporanea e specifica alla singola procedura delle funzioni assolte dalla Commissione di gara) di tutti gli atti della procedura, ivi compreso il provvedimento di aggiudicazione e pertanto l’obbligo dell’Amministrazione di rinnovare la gara, a partire dalla nomina della Commissione di gara.


Related Articles

Farmacie: la perimetrazione delle sedi rientra nella esclusiva competenza del Comune

Nella Sentenza n. 6237 del 19 settembre 2019 del Consiglio di Stato, la questione in esame concerneva una Deliberazione comunale

Fondi paritetici interprofessionali: per l’Anac si applicano le procedure di aggiudicazione previste dal “Codice degli Appalti”

Il Presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, ha inviato il 15 gennaio 2016 al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano

Assemblea Anci 2016: Renzi su riforma P.A. “Ok sblocco contratti ma va rottamata filosofia Checco-Zaloniana”

“Una delle sfide più importanti, deve essere un valore servire lo Stato, l’impiegato pubblico deve sentire l’onore del servizio. Va