Primo trimestre 2017: crescita Pil supera stime preliminari, +1,2% rispetto al 2016

Primo trimestre 2017: crescita Pil supera stime preliminari, +1,2% rispetto al 2016

Nel primo trimestre del 2017 il Prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,2% nei confronti del primo trimestre del 2016.

La stima preliminare diffusa il 16 maggio 2017 scorso aveva rilevato un aumento congiunturale dello 0,2% e un aumento tendenziale dello 0,8%.

Il primo trimestre del 2017 ha avuto 2 giornate lavorative in più, sia rispetto al trimestre precedente, sia rispetto al primo trimestre del 2016. La variazione acquisita per il 2017 è pari a 0,9%.

Rispetto al trimestre precedente, i principali aggregati della domanda nazionale hanno registrato una crescita dello 0,5% dei consumi finali nazionali e un calo dello 0,8% gli investimenti fissi lordi. Le importazioni sono aumentate dell’1,6% e le esportazioni dello 0,7%.

La domanda nazionale al netto delle scorte ha contribuito per 0,3 punti percentuali alla crescita del Pil (0,3 i consumi delle famiglie e delle Istituzioni sociali private, 0,1 la spesa della Pubblica Amministrazione e -0,1 gli investimenti fissi lordi). Anche la variazione delle scorte ha contribuito positivamente alla variazione del Pil (0,4%), mentre l’apporto della domanda estera netta è stato negativo per 0,2 punti percentuali.

Si registrano andamenti congiunturali positivi per il valore aggiunto di agricoltura (+4,2%) e servizi (+0,6%), mentre quello dell’industria risulta negativo (-0,3%).


Related Articles

Riqualificazione urbana delle periferie: le richieste Anci

Con il Comunicato 14 aprile 2016, l’Anci ha reso nota la propria posizione sullo schema di Decreto relativo al bando

“Covid-19”: per evitare assembramenti, sospese fino a data da destinarsi le aperture gratuite dei Musei la prima domenica del mese

Sono sospesi fino a data da destinarsi gli ingressi a titolo gratuito nei Musei e nei Luoghi della cultura la

Contributi pubblici: condizioni per il riconoscimento per lavori su immobili privati funzionali alla Sicurezza ed alla Viabilità

Nella Delibera n. 7 del 6 febbraio 2019 della Corte dei conti Piemonte, viene chiesto un parere riguardante la problematica