Processo tributario: ammissibilità dell’impugnazione tardiva oltre il termine lungo dalla pubblicazione della Sentenza

Processo tributario: ammissibilità dell’impugnazione tardiva oltre il termine lungo dalla pubblicazione della Sentenza

Nella Sentenza n. 6513 del 31 marzo 2015, la Corte di Cassazione ha affermato che nel processo tributario l’ammissibilità dell’impugnazione tardiva, oltre il termine lungo dalla pubblicazione della sentenza, previsto dall’art. 38, comma 3,del Dlgs. n. 546/92, presuppone che la parte dimostri l’ignoranza del processo, ossia di non averne avuto alcuna conoscenza per nullità della notificazione del ricorso e della comunicazione dell’avviso di fissazione dell’udienza, situazione che nonsi ravvisa in capo al ricorrente costituito in giudizio, cui non può dirsi ignota la proposizione dell’azione, dovendosi ritenere tale interpretazione conforme ai principi costituzionali e all’ordinamento comunitario, in quanto diretta a realizzare

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
impugnazioneprocesso tributario

Related Articles

“Fondo nazionale per l’infanzia e l’adolescenza”: la Corte dei conti pubblica gli esiti di un’indagine sulla gestione

La Corte dei conti – Sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato, ha riferito al Parlamento sulla

Revisori Enti Locali: quarta integrazione dell’Elenco

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, Direzione centrale della Finanza locale, ha pubblicato il 10

Finanza regionale: il punto della Sezione Autonomie sull’andamento di pagamenti e riscossione nell’ultimo quinquennio

Nella Delibera n. 37 del 20 dicembre 2016 della Corte dei conti – Sezione delle Autonomie, vengono messi in evidenza