Processo tributario: vale come notifica la consegna a mano del pvc

Processo tributario: vale come notifica la consegna a mano del pvc

Nella Sentenza n. 1160 del 22 gennaio 2016 della Corte di Cassazione, in tema di procedimento tributario, la consegna del processo verbale di constatazione è equipollente alla notifica richiesta dall’art. 9, comma 14 della Legge n. 289/02, in quanto idonea a soddisfare l’esigenza di certezza, sottesa alla forma speciale prescritta dal Legislatore nella disposizione richiamata, stante la medesima efficacia di piena conoscenza dell’atto da parte dell’interessato e che d’altro canto, ai sensi del combinato disposto dagli artt. 52, comma 6, del Dpr. n. 633/72 e 33, comma l, del Dpr. n. 600/73, la consegna a mani (certificata dalla sottoscrizione del contribuente) appare costituire tipica forma di notifica del processo verbale di constatazione. In sostanza, quindi la consegna a mano del pvc vale a tutti gli effetti come notifica.

Corte di Cassazione – Sentenza n. 1160 del 22 gennaio 2016


Related Articles

Servizi standardizzati e criterio del minor prezzo: la lex specialis deve descrivere in modo puntuale tutti gli elementi del servizio

Nella Sentenza n. 3210 del 21 maggio 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici rilevano che dall’analisi dell’art. 95 del

La Corte dei conti si pronuncia sulla qualificazione delle Società a controllo pubblico

Con il Comunicato 21 giugno 2019, la Corte dei conti rende nota la Delibera n. 11/2019 delle Sezioni Riunite, che

Tari: emanato il Decreto Mef che disciplina le nuove modalità di riversamento del Tefa

È stato pubblicato sul sito web istituzionale del Mef-Dipartimento Finanze il Decreto 1° luglio 2020 rubricato “Criteri e modalità relativi