“Quota 100”: le novità introdotte per i dipendenti pubblici dalla Legge n. 26/2019, di conversione del Dl. n. 4/2019

“Quota 100”: le novità introdotte per i dipendenti pubblici dalla Legge n. 26/2019, di conversione del Dl. n. 4/2019

In data 29 marzo 2019 è stato pubblicato in G.U. n. 75 il testo del Dl. 28 gennaio 2019, n. 4, coordinato con la Legge di conversione 28 marzo 2019, n. 26, con cui sono state apportate alcune positive modifiche al testo originario, non significative per quanto attiene ai requisiti di accesso alla pensione c.d. “Quota 100”.

I dipendenti che avevano già rassegnato le dimissioni dal servizio hanno vissuto questo periodo in uno stato di “fibrillazione”, tenuto conto che molte Amministrazioni (tra cui l’Inps stesso), alla luce della irrevocabilità delle dimissioni presentate ed accolte, non avrebbe

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Spesa di personale: applicazione delle disposizioni vincolistiche di finanza pubblica

Nella Delibera n. 386 del 22 dicembre 2016 della Corte dei conti Veneto, la richiesta di parere in esame ha

Acque: “no” ai progetti che deteriorano lo stato di un corpo idrico superficiale

Nella Sentenza n. C-461/13 del 1° luglio 2015, della Corte di giustizia europea, Grande Sezione, i Giudici osservano che l’art.

Ritardi nei pagamenti delle somme iscritte a ruolo: rideterminata nel 4,88% in ragione annuale la misura degli interessi di mora

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento Prot. n. 59743/2015 del 30 aprile 2015, ha proceduto alla definizione, a decorrere dal

1 commento

Scrivi un commento

Only registered users can comment.