Rendiconto 2013: approvati i Modelli di certificazione per Province, Comuni, Unioni di Comuni e Comunità montane

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 129 del 6 giugno 2014 il Decreto 27 maggio 2014, recante “Certificazioni del rendiconto al bilancio 2013 delle Amministrazioni provinciali, dei Comuni, delle Comunità montane e delle Unioni dei Comuni”.
Il testo, reso disponibile anche sul sito del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, è corredato dai Modelli approvati, che dovranno essere trasmessi entro il 30 settembre 2014, direttamente alla Direzione centrale della Finanza locale, esclusivamente tramite Posta elettronica certificata (all’indirizzo finanzalocale.prot@pec.interno.it) e firma digitale dei sottoscrittori: Segretario, Responsabile del Servizio Finanziario e Organo di revisione economico–finanziario.
Gli Enti Locali dovranno far pervenire 2 file in formato “xml”: il primo contenente i dati del certificato firmato digitalmente, il secondo con le informazioni riguardanti il tipo di certificato (preventivo o al rendiconto), l’anno cui si riferisce e i dati identificativi dei soggetti referenti per la sua trasmissione.
I dati finanziari delle certificazioni devono essere espressi in Euro senza arrotondamenti e, “ai fini della predisposizione del certificato, non è più richiesta l’omologazione ministeriale del software, fermo restando l’esigenza di attenersi accuratamente a tutte le indicazioni e istruzioni previste nel presente Decreto”.
Come di consueto, per accedere al sito della Finanza locale, gli Enti Locali potranno usare le credenziali impiegate gli scorsi anni e, per poter considerare assolto l’adempimento, dovranno attendere la comunicazione di buon esito della trasmissione.


Tags assigned to this article:
2013modellirendiconto

Related Articles

Recapito “porta a porta” di posta pubblicitaria: illegittimo limitarne la distribuzione tramite Regolamento comunale

Nella Sentenza n. 742 del 15 giugno 2017 del Tar Piemonte, una Società operante nel campo del recapito “porta a

Trasferimenti erariali: solo alcuni Enti Locali sono tenuti all’invio delle certificazioni per il rimborso dell’Iva sui servizi non commerciali 

La Direzione centrale della Finanza locale presso il Ministero dell’Interno, con la Circolare Fl. n. 1 del 26 gennaio 2017,

“Cartelle esattoriali”: prorogata la compensazione anche per l’anno 2017

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 194 del 21 agosto 2017 il Decreto Mef 9 agosto 2017, recante “Compensazione, nell’anno

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.