Revisori Enti Locali: dimezzato il numero massimo degli incarichi che possono essere accettati in contemporanea in Sicilia

Revisori Enti Locali: dimezzato il numero massimo degli incarichi che possono essere accettati in contemporanea in Sicilia

Il numero massimo di incarichi che possono essere assunti in contemporanea da ciascun Revisore dei conti degli Enti Locali siciliani è stato dimezzato, passando da 8 a 4.

A stabilirlo è stata l’Assemblea Regionale Siciliana, che ha novellato in questo senso il comma 7 dell’art. 10 della Lr. N. 3 del 17 marzo 2016.

Lo si apprende dalla Circolare n. 4 diramata il 17 marzo 2021 dall’Assessorato delle Autonomie locali e della Funzione pubblica nella quale si precisa che gli avvisi pubblici per l’elezione degli Organi di revisione economico-finanziaria degli Enti Locali emanati a seguito dell’entrata in vigore della norma, dovranno tenere conto di questo nuovo tetto. Quanto ai procedimenti già avviati, allo scopo di non inficiare la continuità amministrativa degli Enti interessati, è stata data l’autorizzazione a farli portare a compimento secondo le modalità previgenti


Related Articles

Processo tributario: il ricorso è inammissibile se l’appellante ripropone le stesse argomentazioni del primo grado  

Nella Sentenza n. 5487/64/14 della Ctr Lombardia, i Giudici hanno affermato che l’indicazione di specifici motivi d’impugnazione costituisce un requisito

Ruolo di Rup e di Membro della Commissione: non c’è automatica incompatibilità

Nella Sentenza n. 572 del 24 luglio 2020 del Tar Lombardia, i Giudici osservano che, a norma dell’art. 77, comma

“Servizi Sociali”: ripartiti 60 milioni di Euro per il sostegno agli affitti

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso nota – con Decreto 6 maggio 2020, pubblicato sulla G.U. n.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.