Riduzione 5% ex “Decreto Irpef”: applicabilità ai contratti concernenti il “Settore dell’igiene urbana ed ambientale”

Riduzione 5% ex “Decreto Irpef”: applicabilità ai contratti concernenti il “Settore dell’igiene urbana ed ambientale”

Nella Delibera n. 48 del 14 aprile 2015 della Corte dei conti Lazio, un Sindaco ha chiesto un parere in ordine all’applicabilità dell’art. 8, comma 8, lett. a) del Dl. n. 66/14, convertito con modificazioni dalla Legge n. 89/14, ai contratti concernenti il “Settore dell’igiene urbana ed ambientale. La riduzione unilaterale del 5% del corrispettivo pattuito, con facoltà di rinegoziare il contenuto contrattuale, contemplata dalla predetta norma quale misura specifica di concorso al perseguimento degli obiettivi programmati di riduzione della spesa di beni e servizi di cui ai commi 4 – 7, riguarderebbe, il contratto in fase

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Servizi Demografici: pubblicata la Circolare relativa all’avvio dell’Anpr

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha pubblicato il

Mancata stipula contratto: anche se non specificato nel bando, il concorrente può essere condannato a pagare cauzione

Nella Sentenza n. 3755 del 26 giugno 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici rilevano che per la

Personale: definiti i nuovi livelli reddituali per la corresponsione degli assegni per il nucleo familiare 2015-2016

E’ stata pubblicata la Circolare Inps 27 maggio 2015, n. 109, avente ad oggetto “Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare.