Riduzione 5% ex “Decreto Irpef”: applicabilità ai contratti concernenti il “Settore dell’igiene urbana ed ambientale”

Riduzione 5% ex “Decreto Irpef”: applicabilità ai contratti concernenti il “Settore dell’igiene urbana ed ambientale”

Nella Delibera n. 48 del 14 aprile 2015 della Corte dei conti Lazio, un Sindaco ha chiesto un parere in ordine all’applicabilità dell’art. 8, comma 8, lett. a) del Dl. n. 66/14, convertito con modificazioni dalla Legge n. 89/14, ai contratti concernenti il “Settore dell’igiene urbana ed ambientale. La riduzione unilaterale del 5% del corrispettivo pattuito, con facoltà di rinegoziare il contenuto contrattuale, contemplata dalla predetta norma quale misura specifica di concorso al perseguimento degli obiettivi programmati di riduzione della spesa di beni e servizi di cui ai commi 4 – 7, riguarderebbe, il contratto in fase

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Acquisti beni e servizi P.A.: pubblicati i primi prezzi di riferimento in ambito non sanitario

L’Autorità nazionale Anticorruzione ha pubblicato il 29 settembre 2015 i primi prezzi di riferimento in ambito non sanitario. Ricordiamo che

Assicurazioni: è legittimo stipulare la polizza “kasko” per i mezzi dei dipendenti e degli Amministratori comunali?

Il testo del quesito: “E’ ancora legittimo stipulare la polizza ‘kasko’ per i mezzi dei dipendenti e degli Amministratori comunali,

Alienazioni e recessi previsti dai “Piani di revisione straordinaria delle partecipate”: l’Avviso del Tesoro per la rilevazione dei dati

Entro il prossimo 7 dicembre 2018, tutte le Amministrazioni pubbliche che, in sede di “revisione straordinaria delle partecipate”ex art. 24