Rispetto tempi pagamento quale principio fondamentale di coordinamento della finanza pubblica: le norme introdotte dalla Manovra

Rispetto tempi pagamento quale principio fondamentale di coordinamento della finanza pubblica: le norme introdotte dalla Manovra

Anticipazione di liquidità

La Manovra di bilancio 2019 punta il dito sul potenziamento degli strumenti di riduzione dei tempi di pagamento dei debiti commerciali.

Per favorire il rispetto dei tempi di pagamento stabiliti dall’art. 4 del Dlgs. n. 231/2002, è stata infatti introdotta la possibilità di ricorso ad una nuova anticipazione di liquidità, in aggiunta alla proroga dell’ampliamento dell’anticipazione di Tesoreria di cui all’art. 222 del Dlgs. n. 267/2000 (Tuel), il cui limite viene elevato fino al 31 dicembre 2019 a quattro dodicesimi delle entrate correnti accertate nel penultimo rendiconto.

La disciplina della nuova anticipazione è recata dai commi 849

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Servizi Demografici”: entro il 27 novembre 2017 i Comuni devono inviare i dati all’Aire centrale per la predisposizione delle liste elettorali

Entro il 27 novembre 2017, i Comuni dovranno trasmettere all’Aire centrale i dati relativi ai cittadini italiani residenti all’estero iscritti

“Nuovo Codice”: l’aggiornamento delle “Linee guida” Anac n. 2 sulla “offerta economicamente più vantaggiosa”

Lo scorso 11 ottobre 2016 era stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la Determinazione Anac n. 1005 del 21 settembre 2016,

“Decreto Aiuti”: pubblicato in Gazzetta il Decreto con gli interventi per contrastare il rincaro dei prezzi energetici

Sulla G.U. n. 50 del 17 maggio 2022 è stato pubblicato il Decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, recante “Misure

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.