Roma, Renzi: “Se Pd candida Conte noi cercheremo altro nome”

Roma, Renzi: “Se Pd candida Conte noi cercheremo altro nome”

“Noi siamo orgogliosamente diversi dai sovranisti (Meloni e Salvini) e dai populisti (Conte e Taverna). Pertanto, chi vuole allearsi con Meloni o Conte faccia pure ma senza di noi. Per essere più chiari: se nel collegio Roma 1 il Pd mette in campo una candidatura riformista, noi ci siamo. Se il Pd candida Conte, la candidatura riformista noi la troveremo in ogni caso ma non sarà Giuseppe Conte”. Lo scrive il leader di Iv, Matteo Renzi, sulla sua E news. 

“Perché il Pd può fare quello che crede, ma regalare il seggio sicuro (a quel punto forse non più sicuro?) al premier del sovranismo, all’uomo che ha firmato i Decreti Salvini, all’avvocato che non vedeva differenza tra giustizialismo e garantismo significherebbe subalternità totale. È un seggio parlamentare, non è un banco a rotelle! Se davvero sarà Conte il candidato del Pd, ci attende una bellissima campagna elettorale nel collegio di Roma Centro”, conclude Renzi. 

Quirinale
 

“I giornali raccontano di grandi discussioni sulle manovre politiche in vista dell’elezione del Presidente della Repubblica. In realtà è tutto un grande ‘Bla Bla Bla’ che copre la vera realtà: il capo dello Stato sarà eletto con la maggioranza più ampia possibile, non con due voti di scarto. E per questo vi invito a non dedicare troppa attenzione alle chiacchiere da bar: il Quirinale è una cosa seria e l’elezione si deciderà a gennaio in Parlamento, non a dicembre sui giornali. Pensate all’elezione di Mattarella: fino al giorno prima se l’aspettavano in pochi davvero, no?”.
 


Related Articles

Puigdemont in Sardegna per l’udienza sull’estradizione

Il leader catalano Carles Puigdemont è atterrato in Sardegna in vista dell’udienza di domani davanti alla Corte d’Appello di Sassari,

Covid oggi Friuli, 41 contagi e zero morti: bollettino 25 luglio

Sono 41 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 25 luglio. Non si

D’Alema: “Russia ha torto ma sue ragioni vanno considerate”

(Adnkronos) – “La Russia ha torto ma se vogliamo la pace noi dovremo tenere conto anche delle ragioni di chi

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.