Russia, almeno 17 le vittime nella sparatoria a scuola

Russia, almeno 17 le vittime nella sparatoria a scuola

(Adnkronos) – Sono almeno 17 le persone uccise nella sparatoria avvenuta ieri nella scuola di Izhevsk, nella Repubblica dell’Udmurtia, nella Russia centrale. Secondo un rapporto delle autorità locali, due persone sono decedute oggi per le ferite riportate, dopo che un ex allievo di 34 anni ha attaccato la scuola, sparando a studenti, insegnanti e guardie. L’uomo si è poi suicidato. 

Il ministro della Sanità russo Mikhail Murashko ha dichiarato che tre dei feriti sono ancora in pericolo di vita e che quindici feriti, tra cui 13 bambini, devono essere trasportati in aereo a Mosca per le cure. In totale, sono più di 20 i feriti nell’attacco. 


Related Articles

Pnrr, al via Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile

(Adnkronos) – Un parterre d’eccezione pubblico-privato con complessivamente cinquanta attori distribuiti su tutto il territorio nazionale e un investimento di

Prodi: “Lega a Mosca? Gita di piacere”

(Adnkronos) – “Se i leghisti vanno a Mosca è una gita di piacere. Queste cose solo in Italia…”. Lo dice

Pd: “Meloni? Momento non facile, si rifugia nel vittimismo”

“Per Giorgia Meloni non deve essere un momento facile ed è comprensibile il suo tentativo di rifugiarsi nel vittimismo. Però

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.