Sblocco dei fondi per i rinnovi contrattuali: pubblicato il Decreto

Sblocco dei fondi per i rinnovi contrattuali: pubblicato il Decreto

E’ stato pubblicato il Dpcm. 27 febbraio 2017 “Ripartizione del Fondo di cui all’art. 1, comma 365 della Legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Legge di bilancio 2017)[1]che ripartisce il c.d. “Fondone” dedicato al Pubblico Impiego, ed in particolare ai rinnovi contrattuali.

Con il Decreto sono state sbloccate, di fatto, circa metà delle risorse destinate alla riapertura dei contratti del Pubblico Impiego, non sufficienti a raggiungere gli annunciati 85 Euro di aumento medio mensile per ogni lavoratore pubblico, ma utili comunque a far riaprire la stagione dei rinnovi contrattuali ormai fermi da 7 anni.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Conferimento incarichi dirigenziali: la giurisdizione è del Giudice amministrativo

Nella Sentenza n. 4881 del 27 febbraio 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sulla giurisdizione

Amministratori della Società partecipata: la Cassazione interviene sul tema dello “spoil system”

Nella Sentenza n. 16335 del 18 giugno 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che l’atto di

Incarichi a contratto ex art. 110 Tuel: limiti e modalità di utilizzo (Parte I)

Le fonti normative La fattispecie degli incarichi dirigenziali a tempo determinato o a contratto è, specificamente per gli Enti Locali,