Scuola: violazione dell’obbligo di rispettare le misure di contenimento del contagio

Scuola: violazione dell’obbligo di rispettare le misure di contenimento del contagio

Nell’Ordinanza n. 444 del 28 settembre 2021 del Tar Bologna, i Giudici affermano che non deve essere sospeso il Provvedimento di dimissione dalla Scuola di infanzia dello scolaro che ha deliberatamente infranto l’obbligo di rispettare le misure di contenimento del contagio (ovvero l’utilizzo delle mascherine ed il distanziamento interpersonale anche all’aperto) imposte dall’art. 1 del Dpcm. 2 marzo 2021 a tutela di fondamentali e inderogabili valori costituzionali (in primis artt. 2 e 32 della Costituzione) in considerazione della dimensione collettiva della Salute basata sul Principio di solidarietà, oltre che in armonia con lo stesso art. 2087 del Cc. e art. 7 del Dlgs. n. 65/2017.


Related Articles

Iva: non è consentita l’emissione di nota di credito a seguito di addebito per rivalsa ex art. 60 del Dpr. n. 633/1972 rimasto infruttuoso

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 219 del 20 luglio 2020, ha fornito chiarimenti in ordine

Estinzione di una Ipab: il personale può essere assorbito dal Comune solo se ha superato un concorso pubblico

Nella Delibera n. 4 del 4 febbraio 2016 della Corte dei conti Autonomie, la Sezione è chiamata ad analizzare una

Sospensione procedimento amministrativo: è illegittima se non se ne stabilisce con esattezza la durata

Nella Sentenza n. 2419 del 16 novembre 2015 del Tar Campania, i Giudici affermano l’illegittimità del provvedimento con il quale

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.