Servizi Demografici: le competenze dell’Ambasciata italiana di Sana’a passano temporaneamente a quella di Ammam

Servizi Demografici: le competenze dell’Ambasciata italiana di Sana’a passano temporaneamente a quella di Ammam

Con la Circolare n. 8 del 10 maggio 2018, il Ministero dell’Interno-Dipartimenti per gli Affari interni e territoriali, Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha comunicato la temporanea sospensione dell’attività dell’Ambasciata italiana di Sana’a, Yemen.

Quest’ultima ha notificato, attraverso la Farnesina, che fino alla ripresa delle proprie regolari attività, la competenza a legalizzare i documenti yemeniti da far valere in Italia (art. 33, comma 2, Dpr. n. 445/2000) passa temporaneamente all’Ambasciata d’Italia ad Ammam, in Giordania.


Related Articles