“Soccorso finanziario”: il divieto si applica anche alle Società partecipate dagli Enti Locali poste in liquidazione

“Soccorso finanziario”: il divieto si applica anche alle Società partecipate dagli Enti Locali poste in liquidazione

Nella Delibera n. 66 del 17 ottobre 2018 della Corte dei conti Lazio, viene chiesto un parere sull’applicabilità dell’art. 14, comma 5, del Dlgs. n. 175/2016 anche alle Società partecipate dagli Enti Locali poste in liquidazione, nell’ipotesi in cui l’Ente socio abbia provveduto a disporre accantonamenti di bilancio ai sensi del successivo art. 21 del Dlgs. n. 175/2016 per far fronte a perdite di esercizio reiterate e non ripianate. La Sezione rileva che l’obbligo del socio pubblico di accantonare in bilancio risorse proporzionali alla quota di partecipazione posseduta in Società in perdita di esercizio, sancito dall’art. 21 del Dlgs. n.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Inps: istituita la causale contributo per la riscossione dei contributi a favore dei lavoratori dipendenti in aspettativa per cariche elettive

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 36/E del 5 maggio 2016, ha istituito la causale contributo Inps per la

Nuovi spazi assunzionali riconosciuti ai Comuni: necessità del rispetto della sostenibilità finanziaria della spesa

Nella Delibera n. 112 del 10 settembre 2020 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha formulato un quesito in

Iva: è rilevante il “contributo” erogato da un Comune alla Società che gestisce il Servizio rifiuti a sostegno della riduzione della Tari

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 402 del 10 giugno 2021, ha fornito precisazione sul trattamento

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.