Società di capitali: condizioni per la sua qualificazione in Organismo di diritto pubblico

Società di capitali: condizioni per la sua qualificazione in Organismo di diritto pubblico

Nella Sentenza n. 10100 del 22 luglio 2015 del Tar Lazio, i Giudici affermano che una Società di capitali può essere qualificata come Organismo di diritto pubblico solamente se ricorrono cumulativamente le seguenti 3 condizioni:

1) che la suddetta Società abbia personalità giuridica;
2) che sia stata istituita per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;
3) che l’attività della stessa sia finanziata in modo maggioritario dallo Stato, dagli Enti pubblici territoriali o da altri Organismi di diritto pubblico, oppure che la sua gestione è soggetta al controllo di questi ultimi oppure che il suo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“G7”: immigrazione, crisi economica e lotta alle frodi fiscali al centro del vertice giapponese

Favorire la crescita economica, contrastare fenomeni di frode ed elusione fiscale e individuare risposte, a lungo termine, per gestire i

Fatturazione elettronica: il 1° gennaio 2019 il “debutto” anche tra privati

Dopo la fattura elettronica verso la P.A., il 1° gennaio 2019 è la volta della fattura tra privati. L’obbligo è

Società a totale partecipazione pubblica: applicabilità della disciplina speciale dell’art. 4, comma 4 del Dl. n. 95/12

Nella Delibera n. 2 del 18 gennaio 2016 della Corte dei conti Piemonte, un Comune ha formulato il seguente quesito: