Trasferimenti erariali: pubblicate modalità e termini per il riparto dei contributi alle fusioni di Comuni

Trasferimenti erariali: pubblicate modalità e termini per il riparto dei contributi alle fusioni di Comuni

E’ stato pubblicato il 29 aprile 2016 sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, il Decreto 26 aprile 2016 recante le modalità ed i termini per l’attribuzione dei contributi alle fusioni di Comuni realizzate a partire dal 2016.

Ai nuovi Comuni istituiti attraverso la procedura della fusione sarà destinato, per 10 anni, un contributo straordinario pari al 40% (contro il precedente 20%) dei trasferimenti erariali attribuiti per l’anno 2010 ai Comuni facenti parte della fusione, nei limiti degli stanziamenti finanziari previsti per legge e in misura non superiore a 2 milioni di Euro.

Qualora il

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Whistleblower”: la Camera approva una Proposta di legge per la protezione degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità

Proteggere coloro che, nell’interesse pubblico, segnalano reati o irregolarità, sia nel Settore pubblico che in quello privato: questo l’intento della

Appalti e concessioni: fissate le nuove soglie comunitarie in vigore dal 1° gennaio 2016

Sono stati pubblicati sulla G.U. dell’Unione europea del 25 novembre 2015 i Regolamenti (Ue) nn. 2170, 2171 e 2172, che

Ccnl. “Funzioni locali”: le novità introdotte in materia di relazioni sindacali

Lo sblocco della Contrattazione collettiva nel lavoro pubblico La Contrattazione collettiva del lavoro pubblico è rimasta ferma per diversi anni: