Trasferimenti erariali: ripartito il “Fondo per contenziosi connessi a Sentenze esecutive relative a calamità o cedimenti”

Trasferimenti erariali: ripartito il “Fondo per contenziosi connessi a Sentenze esecutive relative a calamità o cedimenti”

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noti, con il Comunicato 4 luglio 2018, gli importi attribuiti ai Comuni a seguito di Sentenze esecutive di risarcimento conseguenti a calamità naturali o cedimenti strutturali.

La ripartizione delle risorse, afferenti all’apposito “Fondo” istituito dall’art. 4 del Dl. n. 113/16, convertito dalla Legge n. 160/16 (c.d. “Decreto Enti Locali”), è stata stabilita da un emanando Dpcm. che ha incassato il “via libera” della Conferenza Stato-Città del 21 giugno 2018.

I 20 milioni di Euro disponibili allo scopo per il 2016 sono stati ripartiti tra un totale di 7 Comuni, i quali possono consultare nel dettaglio quanto attribuito loro attraverso l’Allegato “A” del Comunicato in commento.

Scopo della disposizione è prevenire situazioni di dissesto finanziario in quei Comuni che, a causa di Sentenze esecutive di risarcimento conseguenti a calamità naturali o cedimenti strutturali (verificatesi prima del 25 giugno 2016) o ad accordi transattivi ad esse collegate, si trovino a dover erogare risarcimenti superiori alla metà del loro bilancio di parte corrente, come risultante dai rendiconti dell’ultimo triennio. Il Modello per la certificazione e le modalità di trasmissione dello stesso sono state fissate dal Dm. Interno 5 marzo 2018.


Related Articles

Iva: natura di contributo delle somme erogate dalle Regioni e dalle Province autonome alle Società di “Trasporto pubblico locale e regionale”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 22 del 31 marzo 2021, ha chiarito la natura di “contributi in conto

“Covid-19”: in G.U. il Dl. n. 158/2020, con le limitazioni agli spostamenti da osservare durante il periodo natalizio

È stato pubblicato sulla G.U. n. 299 del 2 dicembre 2020 il Dl. n. 158 del 2 dicembre 2020, recante

“Whistleblowing”: modificato il Regolamento Anac sull’esercizio di potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 97 del 26 aprile 2019 la Delibera Anac 10 aprile 2019 recante modifiche al

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.