Trasparenza: al via i controlli sui siti delle Società pubbliche

Trasparenza: al via i controlli sui siti delle Società pubbliche

Con il Comunicato 1º ottobre 2015, l’Anac ha informato che avvierà, a partire dal 20 ottobre 2015, una specifica attività di vigilanza sull’osservanza degli obblighi di trasparenza da parte delle Società e degli Enti di diritto privato controllati e partecipati da Pubbliche Amministrazioni.

L’attenzione dell’Authority guidata da Cantone sarà rivolta in modo particolare alla pubblicazione dei dati dei componenti degli Organi di indirizzo e dei soggetti titolari di incarichi dirigenziali e di consulenza. Ricordiamo che l’Anac aveva dedicato lo scorso giugno 2015 una specifica Determina all’illustrazione dettagliata degli obblighi cui le Società sono tenuti ad adempiere, al pari di una qualsiasi Amministrazione pubblica (Determinazione n. 8 del 17 giugno 2015, “Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle Società e degli Enti di diritto privato controllati e partecipati dalle Pubbliche Amministrazioni e degli Enti pubblici economici).


Related Articles

Appalto riservato a Cooperative sociali di tipo “B”: l’avvalimento può essere utilizzato ma solo tra Cooperative

Il Parere n. 218 del 10 dicembre 2015 ha ad oggetto un’istanza di parere relativa ad una procedura aperta per

Canone Rai: le modifiche previste nel “Ddl. stabilità”

A disciplinare il discusso tema della revisione del canone Rai per uso privato è l’art. 10, comma 1, del “Ddl.

“G7”: immigrazione, crisi economica e lotta alle frodi fiscali al centro del vertice giapponese

Favorire la crescita economica, contrastare fenomeni di frode ed elusione fiscale e individuare risposte, a lungo termine, per gestire i