Tributi: disposta la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari per i Comuni colpiti dal sisma

Tributi: disposta la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari per i Comuni colpiti dal sisma

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha disposto la sospensione fino al 20 dicembre 2016 dei versamenti e degli adempimenti tributari per i contribuenti – siano essi privati cittadini o imprese – residenti o che operano nei Comuni colpiti dal terremoto lo scorso 24 agosto.

Ad annunciarlo, con Comunicato n. 153 del 1º settembre 2016, è lo stesso Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il Comunicato specifica che in questi Enti Locali la sospensione sarà applicata anche ai pagamenti derivanti da cartelle esattoriali o accertamenti esecutivi.

Questa la lista dei Comuni interessati:

Marche:         Acquasanta Terme (AP), Arquata del Tronto (AP), Montefortino (FM), Montegallo (AP) e S. Montemonaco (AP)

Abruzzo: Montereale (AQ), Capitignano (AQ), Campotosto (AQ), Valle Castellana (TE) e Rocca Santa Maria (TE)

Lazio:            Accumoli (RI), Amatrice (RI) e Cittareale (RI)

Umbria:         Cascia (PG), Monteleone di Spoleto (PG), Norcia (PG) e Preci (PG).


Related Articles

Imu-Tasi: l’Ifel stima 11,9 miliardi di introiti complessivi, di cui 9,4 destinati ai Comuni

L’Anci ha diffuso il 16 giugno 2015 sul proprio sito istituzionale delle stime elaborate dalla Fondazione Ifel relativamente agli introiti

“Covid-19”: rinvio delle udienze e sospensione dei termini processuali ad ampio raggio. Con una Circolare arrivano i chiarimenti delle Entrate

Sono pronte le Istruzioni dell’Agenzia sul rinvio delle udienze e la sospensione dei termini del Processo tributario in seguito all’emergenza

Polizia locale: disciplina compensi per miglioramento della “performance”

Nella Delibera n. 51 del 7 ottobre 2016 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia, viene chiesto un parere in