Udienze senza la presenza degli Avvocati: rilievo d’ufficio di un profilo di inammissibilità della impugnazione

Udienze senza la presenza degli Avvocati: rilievo d’ufficio di un profilo di inammissibilità della impugnazione

Nella Sentenza n. 3109 del 15 maggio 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che nell’udienza svolta in forma telematica senza la partecipazione dei difensori, ai sensi dell’art. 84, commi 5 e 6, del Dl.  n. 18/2020, convertito nella Legge n. 24/2020 – che ha previsto il passaggio “in decisione senza discussione orale” – in caso di rilievo d’ufficio di un profilo di inammissibilità della impugnazione, deve essere fatta applicazione della disposizione dell’art. 73, comma 3, del Cpa., dettata per l’ipotesi in cui la questione emerga dopo il passaggio in decisione, assegnando alle parti un termine non superiore a 30 giorni per il deposito di memorie e riservando la decisione ad altra camera di consiglio.


Related Articles

Unioni civili: per la Corte Costituzionale la scelta di un cognome comune non modifica la scheda anagrafica individuale

La funzione del “cognome comune”, scelto dalle parti una unione civile come cognome d’uso senza valenza anagrafica, non determina alcuna

Pendenze tributarie: nel 2014 sono calate del 9,5%

Quasi 15.000 ricorsi in meno pervenuti alle Commissioni tributarie rispetto all’anno precedente e un calo pari al 9,5% delle pendenze

“Covid-19”: introduzione del “Green pass” per le attività aperte al pubblico e nuovi criteri per la ripartizione delle Regioni italiane

Sulla G.U. n. 175 del 23 luglio 2021, è stato pubblicato il Dl. n. 105/2021 recante “Misure urgenti per fronteggiare

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.