”#italia sicura”: parte la campagna contro il dissesto idrogeologico e per l’edilizia scolastica

”#italia sicura”: parte la campagna contro il dissesto idrogeologico e per l’edilizia scolastica

Sotto lo slogan  “Se l’Italia si cura, l’Italia è più sicura”, il Governo ha annunciato l’avvio del sito www.italiasicura.governo.it e presentato la campagna di comunicazione denominata “#italia sicura”.

Il lancio del progetto – definito dal Governo stesso una “cabina di regia contro il dissesto idrogeologico e per l’edilizia scolastica” – ha paradossalmente coinciso con l’esondazione del Bisagno che tra giovedì e venerdì scorso ha messo in ginocchio la città di Genova.

La campagna di comunicazione si pone l’obiettivo rendere i cittadini più consapevoli dei rischi presenti nei territori in cui vivono e sulle azioni e le opere che sono state avviate per ridurli: sul sito dedicato sono state messe a disposizione informazioni sui cantieri e le opere finanziate, sulle iniziative per la difesa dell’ambiente e quelle per la riqualificazione delle scuole.

La campagna – si legge nel Comunicato diffuso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – indica il cambio radicale di approccio alle due grandi questioni aperte da sempre: l’Italia che frana e si allaga troppo facilmente e le condizioni di moltissime scuole italiane


Tags assigned to this article:
edilizia scolasticasicurezzaterritorio

Related Articles

Funzione pubblica: nasce l’Unità di missione relativa al “Pnrr”

All’interno della G.U. n. 256 del 26 ottobre 2021, è stato pubblicato il Decreto 4 ottobre 2021 del Dipartimento della

Incassi: corretta quantificazione da considerare ai fini del saldo di competenza mista

Nella Delibera n. 76 del 29 marzo 2016 della Corte dei conti Marche, la richiesta di parere ha per oggetto

Prestazioni di collaudo o arbitrato rese da dipendenti pubblici: beneficiario della quota di risparmio è l’Ente di provenienza

Nella Delibera n. 12 del 27 marzo 2015 della Corte dei conti Autonomie viene chiesto se la riduzione del 50%