Accessibilità dei siti web e applicazioni mobili: pubblicate le nuove “Linee-guida”

Accessibilità dei siti web e applicazioni mobili: pubblicate le nuove “Linee-guida”

Il 24 settembre 2020 sono state pubblicate sul sito dell’Agid (“Agenzia per l’Italia digitale”) le nuove “Linee-guida sull’accessibilità degli strumenti informatici”, secondo quanto previsto dall’art. 11 del Decreto legislativo n. 106 del 10 agosto 2018 che ha modificato la Legge n. 4/2004 (“Legge Stanca”).

Le principali novità riguardano nello specifico i requisiti tecnici di accessibilità, le metodologie tecniche per la verifica e il monitoraggio dei siti web e delle app della P.A.

Le “Linee-guida” introducono nuovi compiti per le Pubbliche Amministrazioni, quali:

  • effettuazione delle verifiche sull’accessibilità di siti web e app, per rispettare la conformità;
  • predisposizione di un meccanismo di feedback per ricevere le segnalazioni dagli utenti del sito;
  • compilazione e pubblicazione, a cura del Responsabile della transizione al digitale, di una nuova Dichiarazione di accessibilità tramite un’Applicazione che sarà resa disponibile da AgID;

Ricordiamo che, a cavallo tra l’anno scorso e l’anno prossimo, gli Enti devono necessariamente adeguare i siti web e le relative sezioni (Amministrazione Trasparente, Albo pretorio, ecc.) alle nuove indicazioni in materia di accessibilità contenute nella Direttiva europea n. 2016/2102.

Nello specifico, dovranno seguire il seguente schema:

  • siti web pubblicati dal 23 settembre 2018: applicazione della Direttiva a decorrere dal 23 settembre 2019;
  • siti web esistenti prima del 23 settembre 2018: applicazione della Direttiva 23 settembre 2020 (quindi, i “vecchi” siti hanno più tempo rispetto ai nuovi per aggiornarsi);
  • mobile app: dal 23 giugno 2021.

Entro il 31 marzo di ogni anno è confermata la scadenza per la pubblicazione degli obiettivi di accessibilità.

Le “Linee-guida” entrano in vigore il giorno successivo a quello della loro pubblicazione sul sito istituzionale di Agid ai sensi dell’art. 71 del “Cad”.


Related Articles

“Pareggio di bilancio”: emanato il Decreto che ripartisce gli spazi finanziari per il 2017

É stato pubblicato sul sito ufficiale della Ragioneria generale dello Stato il Dm. n. 41337 del 14 marzo 2017 (in

“Piano triennale prevenzione corruzione e trasparenza” 2022-2024: prorogata al 30 aprile 2022 la scadenza per l’approvazione

Con una Nota pubblicata il 14 gennaio 2022 sul proprio sito istituzionale, l’Anac ha reso nota la proroga al 30

Revisori Regioni e Province autonome: deliberate le “Linee guida” della Corte per il Questionario al rendiconto della gestione 2019 e al preventivo 2020-2022

La Corte dei conti – Sezione delle Autonomie, riunitasi in videoconferenza, ha approvato, con le Delibere nn. 3 e 4/2020,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.