Affidamenti diretti a “Società in house”: aggiornate le “Linee-guida” dell’Anac relative all’istituzione dell’Elenco

Affidamenti diretti a “Società in house”: aggiornate le “Linee-guida” dell’Anac relative all’istituzione dell’Elenco

Il Consiglio dell’Autorità nazionale Anticorruzione – in conseguenza dell’entrata in vigore del Dlgs. n. 56/17 (recante “Disposizioni integrative e correttive al Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50) – ha approvato, con la Deliberazione n. 951 del 20 settembre 2017, l’aggiornamento delle “Linee guida n. 7, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti ‘Linee guida per l’iscrizione nell’Elenco delle Amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie Società ‘in house’ previsto dall’art. 192 del Dlgs. n. 50/16 [‘Codice dei contratti pubblici’]”[1].

Rispetto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Enti territoriali: Circolare RgS sulle nuove regole di finanza pubblica per il triennio 2017-2019 (“Pareggio di bilancio”)

E’ stata pubblicata sul sito istituzionale della Ragioneria generale dello Stato in data 3 aprile 2017 la consueta Circolare Mef-RgS

Passaggio dal regime Tarsu a quello Tia

Nella Sentenza n. 8911 del 6 aprile 2018 della Corte di Cassazione, una Società, incaricata dal Comune in questione allo