Affidamento diretto alle Cooperative sociali: occorre l’iscrizione all’Albo regionale

Affidamento diretto alle Cooperative sociali: occorre l’iscrizione all’Albo regionale

Nella Sentenza n. 3 dell’11 gennaio 2016 del Tar Calabria, Catanzaro, la Giunta di un Comune ha adottato un atto di indirizzo con il quale ha espresso la volontà di affidare ad una specifica Cooperativa sociale il “Servizio di assistenza agli alunni disabili della scuola dell’obbligo” nell’Ambito territoriale di competenza, demandando al Responsabile del Settore “Affari generali” il compito di adottare le determinazioni necessarie per dare l’avvio al Servizio. La scelta della Cooperativa sociale è stata dettata dal principio di rotazione, in quanto si erano proposte per l’affidamento del servizio solo la Cooperativa prescelta e altra Cooperativa sociale, che però era stata già affidataria del Servizio per l’anno precedente. La Cooperativa sociale ha impugnato l’atto di indirizzo in questione, deducendo la violazione dell’art. 5 della Legge n. 381/91, che consente l’affidamento diretto alle Cooperative sociali di appalti per la fornitura di beni o di servizi solo nel caso in cui esse siano iscritte nell’apposito Albo regionale.

I Giudici calabresi rilevano l’inesattezza dell’attestazione, prodotta in giudizio dal Funzionario del Dipartimento “Politiche del Lavoro”, dalla quale risulta la mancata istituzione dell’Albo regionale. Infatti, poiché erano stati comunque istituiti gli Albi provinciali delle Cooperative sociali, di cui l’Albo regionale rappresenta solo un’aggregazione, era possibile dare concreta applicazione all’art. 5 della Legge n. 381/91. L’inesattezza nondimeno non può aver inciso sulla determinazione della volontà del Comune, in quanto l’attestazione de qua è posteriore all’atto di indirizzo assunto dalla Giunta comunale.

Secondo i Giudici, dunque, poiché non risulta che la Cooperativa in questione fosse iscritta all’Albo delle Cooperative sociali, risulta illegittimo il provvedimento di affidamento diretto del servizio.

Sentenza n. 3 dell’11 gennaio 2016 del Tar Calabria


Related Articles

Imu: prorogato il termine per il versamento relativo ai terreni agricoli montani

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 291 del 16 dicembre 2014, ed è in vigore da tale data, il Dl.

“Fondo di solidarietà comunale 2020”: erogata una nuova tranche della spettanza annuale

Con il Comunicato 4 dicembre 2020, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che il 2 dicembre

“Definizione agevolata”: approvato il Modello di domanda relativo alle controversie tributarie in cui è parte l’Agenzia delle Entrate

È stato pubblicato sul sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate, il Provvedimento del 18 febbraio 2019, rubricato “Modalità di attuazione