Affidamento servizi di riscossione e accertamento Tributi degli Enti Locali

Affidamento servizi di riscossione e accertamento Tributi degli Enti Locali

Nella Sentenza n. 1693 dell’8 maggio 2020 del Tar Campania, i Giudici affermano che, per l’affidamento dei servizi di riscossione e accertamento tributi degli Enti Locali, è necessaria l’iscrizione all’albo dei soggetti privati abilitati ad effettuare attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossione dei tributi e di altre entrate delle Province e dei Comuni, di cui all’art. 53, comma 1, del Dlgs. n. 446/1997. Il fatto che l’appaltatore del servizio di riscossione e accertamento tributi degli Enti Locali non riceva il materiale introito delle somme dovute all’Ente, essendo i versamenti effettuati su conti dedicati del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Fondo crediti di dubbia esigibilità” da considerare ai fini del calcolo della “nuova” capacità assunzionale

Nella Delibera n. 111/2020 della Corte dei conti Campania, un Sindaco, con riferimento al calcolo per definire la propria programmazione

Immigrazione: Anci, “serve un salto di qualità nell’adozione di una strategia adeguata e condivisa tra Governo, Regioni e Comuni”

“Ancora altri morti nel Canale di Sicilia. Una tragedia enorme, che chiama in causa la coscienza e la responsabilità di

Parafarmacie: legittima l’installazione dell’insegna “a bandiera” a forma di croce

Nella Sentenza n. 520 del 21 marzo 2016 del Tar Toscana, un Comune ha negato ad una Società, la ricorrente,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.