Affidamento servizi di riscossione e accertamento Tributi degli Enti Locali

Affidamento servizi di riscossione e accertamento Tributi degli Enti Locali

Nella Sentenza n. 1693 dell’8 maggio 2020 del Tar Campania, i Giudici affermano che, per l’affidamento dei servizi di riscossione e accertamento tributi degli Enti Locali, è necessaria l’iscrizione all’albo dei soggetti privati abilitati ad effettuare attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossione dei tributi e di altre entrate delle Province e dei Comuni, di cui all’art. 53, comma 1, del Dlgs. n. 446/1997. Il fatto che l’appaltatore del servizio di riscossione e accertamento tributi degli Enti Locali non riceva il materiale introito delle somme dovute all’Ente, essendo i versamenti effettuati su conti dedicati del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Contratto di locazione di fabbricato strumentale: il regime Iva e Imposta di registro delle somme dovute a titolo di indennizzo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 16 del 29 gennaio 2019, ha chiarito il trattamento fiscale

Appalti: precisazioni Anac sulla decorrenza dell’obbligo di verifica dei requisiti attraverso il sistema “Avcpass”

Con il Comunicato del 22 ottobre 2014, pubblicato sul proprio sito istituzionale dell’Authority, il Presidente dell’Anac ha fornito dei chiarimenti relativi

“Split payment”: alcuni chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate in occasione dei consueti videoforum di inizio anno

L’Agenzia delle Entrate – Direzione centrale Normativa, con la Circolare n. 6/E del 19 febbraio 2015, avente ad oggetto “Chiarimenti

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.