Albo professionale: ai dipendenti degli Enti Locali che necessitano l’iscrizione per svolgere proprie mansioni spetta il rimborso della quota ?

Albo professionale: ai dipendenti degli Enti Locali che necessitano l’iscrizione per svolgere proprie mansioni spetta il rimborso della quota ?

Quesito:

Un lavoratore dipendente della P.A. al quale è richiesta l’iscrizione all’Albo professionale per svolgere le proprie mansioni ha diritto al rimborso dal datore di lavoro della quota annuale di iscrizione all’Albo professionale di riferimento ? Tale rimborso costituisce base imponibile per la tassazione Irpef a carico del dipendente ?”.

La risposta dei ns. esperti:

La Corte di Cassazione, con la Sentenza 16 aprile 2015, n. 7776, sancisce che il lavoratore dipendente iscritto all’Albo professionale, qualora svolga la propria attività professionale esclusivamente nell’interesse ed in favore del proprio datore di lavoro, ha diritto a che la relativa quota

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mansioni superiori: il trattamento economico superiore non incide sulla indennità di buonuscita

Con la Sentenza n. 10413/14, la Corte di Cassazione è intervenuta in materia di buonuscita dei dipendenti pubblici. La Suprema

Anac: approvato l’Aggiornamento del “Piano nazionale anticorruzione”

Il Consiglio dell’Anac ha approvato, con la Determinazione n. 12 del 28 ottobre 2015 pubblicata il 2 novembre 2015,  l’Aggiornamento

Assicurazioni: è legittimo stipulare la polizza “kasko” per i mezzi dei dipendenti e degli Amministratori comunali?

Il testo del quesito: “E’ ancora legittimo stipulare la polizza ‘kasko’ per i mezzi dei dipendenti e degli Amministratori comunali,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.