Aliquote e tariffe: necessità di salvaguardare equilibri di bilancio non implica deroga da norme sul contenimento della pressione fiscale

Aliquote e tariffe: necessità di salvaguardare equilibri di bilancio non implica deroga da norme sul contenimento della pressione fiscale

Nella Delibera n. 133 del 27 aprile 2016 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un chiarimento relativo alla portata applicativa dell’art. 1, comma 26, della Legge n. 208/15, e, in particolare, se le eccezioni al blocco delle imposizioni fiscali ivi previsto possano estendersi alle fattispecie contemplate dall’art. 193 del Tuel, relativamente quindi ai Comuni che, al fine di salvaguardare gli equilibri di bilancio, siano legittimati alla modificazione di tariffe e aliquote in deroga all’art. 1, comma 169, della Legge n. 296/06.

La Sezione afferma che la potestà derogatoria dell’art. 193 del Tuel è espressamente riferita solo alla scansione temporale dell’efficacia delle modificazioni (incrementative o diminutive) di aliquote e tariffe e non comporta, di per sé, la mancata soggiacenza dell’Ente interessato alle disposizioni finalizzate al contenimento della pressione fiscale. Pertanto, ai sensi dell’art. 14 delle disposizioni preliminari al Cc., che impone una interpretazione restrittiva delle disposizioni normative di carattere eccezionale, non risulta possibile escludere i Comuni che deliberino le modificazioni di aliquote e tariffe al fine di salvaguardare i propri equilibri finanziari dal blocco delle medesime imposizioni previsto dalle “Legge di stabilità 2016”.


Related Articles

Pareggio di bilancio: nessuna deroga neanche in caso di spese impreviste intervenute in corso di esercizio

Nella Delibera n. 163 del 7 giugno 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere relativo

Istat: nel 2016 Pil in crescita dello 0,9% e indebitamento netto P.A. pari al -2,4%, a fronte del -2,7% del 2015

Nel 2016 il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.672.438 milioni di Euro correnti, con un aumento

Trasferimenti erariali: erogati i contributi per la fornitura di libri di testo per l’anno scolastico 2013-2014

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con il Comunicato 24 aprile 2014 ha reso noto che, lo