Ambiente: al via la seconda edizione della Campagna europea “Let’s clean up Europe, save the date”

Ambiente: al via la seconda edizione della Campagna europea “Let’s clean up Europe, save the date”

Con il Comunicato-stampa 16 febbraio 2015, FederaAmbiente (“Federazione italiana servizi pubblici igiene ambientale”) ha reso noto che, a partire dal prossimo 9 marzo 2015, saranno aperte le iscrizioni per aderire alla nuova edizione di “Let’s Clean Up Europe”, la campagna europea contro l’abbandono dei rifiuti (www.ewwr.eu/en/take_part/lets-clean-up-europe).

Quest’anno – si legge –  le azioni si concentreranno dall’8 al 10 maggio, con la possibilità di organizzare attività per tutto il periodo dal 3 al 17 per garantire la massima partecipazione possibile”.

I soggetti intenzionati ad aderire alla campagna (Istituzioni, Enti Locali, Associazioni di volontariato, scuole, gruppi di cittadini, imprese…) non dovranno far altro che andare sul sito del Ministero dell’Ambiente e dei partner del progetto e compilare on-line il modulo di partecipazione.


Related Articles

L’applicabilità dell’Iva sulla “Tia2”

Nella Sentenza n. 28676 del 9 novembre 2018 della corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che la disciplina

“Terzo Settore”: in G.U. un Provvedimento che contiene modifiche al Dlgs. n. 112/2017, di riforma dell’Impresa sociale

È stato pubblicato sulla G.U. n. 185 del 10 agosto 2018 il Dlgs. n. 95 del 20 luglio 2018, contenente

Patto di stabilità: la falsificazione di dati contabili per mascherare lo sforamento comporta la condanna per falso ideologico in atto pubblico

La Suprema Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 14617 del 2018, ha confermato la decisione della Corte d’Appello di