Ammissibilità e quantificazione di spese di missione, rimborsi per utilizzo mezzo proprio e gettoni di presenza

Ammissibilità e quantificazione di spese di missione, rimborsi per utilizzo mezzo proprio e gettoni di presenza

Nella Delibera n. 236 del 27 agosto 2015 della Corte dei conti Abruzzo, un Sindaco richiede chiarimenti sulla compatibilità dell’art. 6, commi 1 e 2, del Dl. n. 78/10, convertito nella Legge n. 122/10, con la disciplina del Tuel in materia di rimborsi delle spese di missione. La Sezione, in base all’art. 84, comma 2, del Tuel, e l’art. 6, comma 12, del Dl. n. 78/10, afferma che risulta palese la differente portata precettiva delle 2 fattispecie sotto il profilo sia oggettivo che soggettivo (rispettivamente, rimborso di spese sostenute, nei limiti in cui ne è prevista l’ammissibilità, per la

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Società “in house”: servizi disponibili sul mercato

Nella Sentenza n. 680 del 2 ottobre 2020 del Tar Liguria, la questione controversa riguarda la costituzione di una Società

Patto di stabilità interno 2015: spazi finanziari concessi agli Enti territoriali per il pagamento dei debiti in conto capitale

E’ stato riportato il 16 marzo 2015 nella Sezione “Patto di stabilità” del sito internet del Ministero dell’Economia e delle

Cessioni dei crediti: chiariti i termini minimi di adempimento

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 maggio 2015, n. 120, il Dm. Mef 11 marzo 2015, che ha