Anac: fino al 15 novembre 2021 aperta la consultazione sullo schema di Linee-guida recanti “Indicazioni in materia di affidamenti di Servizi sociali”

Anac: fino al 15 novembre 2021 aperta la consultazione sullo schema di Linee-guida recanti “Indicazioni in materia di affidamenti di Servizi sociali”

Dal 1° ottobre 2021 fino al 15 novembre 2021, sul sito di Anac sarà aperta la consultazione relativa allo schema di Linee-guida recanti “Indicazioni in materia di affidamenti di Servizi sociali”.

Dopo aver condotto una prima consultazione ad esito della quale Anac aveva sottoposto al Consiglio di Stato uno schema di Linee-guida, il Supremo Consesso Amministrativo ha suggerito all’Autorità di attendere la stabilizzazione del quadro normativo.

Con il Dl. n. 76/2020 sono state introdotte alcune importanti modifiche al “Codice dei Contratti pubblici”, volte a realizzare quel coordinamento con il “Testo unico del Terzo Settore” finora mancato. A queste si aggiunge la Sentenza della Corte Costituzionale n. 131 del 26 giugno 2020 in cui sono stati chiariti la natura e la finalità dei rapporti instaurati tra “Enti del Terzo Settore” ed Enti pubblici. Infine, il Ministero del Lavoro ha adottato il Decreto 31 marzo 2021, n. 72, recante “Linee-guida sul rapporto tra Pubbliche Amministrazioni ed ‘Enti del Terzo Settore’ negli artt. 55-57 del Dl. n. 117/2017” che disciplina i procedimenti di co-programmazione e co-progettazione, le convenzioni con gli Organismi di volontariato e le Associazioni di promozione sociale e l’affidamento del Trasporto sanitario di emergenza e urgenza.

Con tali Provvedimenti, il quadro normativo può quindi ritenersi stabilizzato e, di conseguenza, è possibile un intervento dell’Autorità volto ad agevolare le Stazioni appaltanti nell’individuazione della normativa applicabile agli specifici affidamenti e nell’attuazione concreta delle indicazioni contenute nel “Codice dei contratti pubblici”.

Il Documento di consultazione, disponibile sul sito di Anac, è accompagnato da una “Relazione Air” che delinea il mercato di riferimento e la situazione relativa agli affidamenti di Servizi sociali risultante dai dati in possesso dell’Autorità. Individua inoltre gli obiettivi dell’intervento regolatorio e gli elementi che saranno utilizzati per la “Valutazione di impatto della regolazione” (“Vir”).

Gli stakeholder potranno far pervenire le loro osservazioni esclusivamente mediante utilizzo dell’apposito modulo entro il 15 novembre 2021. La modulistica per far pervenire le osservazioni e le Linee-guida sono disponibili sul sito web di Anac seguendo il percorso “Home/Informati e partecipa/Consultazioni Online”.


Related Articles

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a febbraio 2015

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 72 del 27 marzo 2015 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di febbraio

Debiti P.A.: assegnate le anticipazioni di cassa agli Enti Locali sciolti per far fronte al pagamento di spese indifferibili

È stato pubblicato sulla G.U. n. 3 del 4 gennaio 2019 il Dm. Interno 19 dicembre 2018, rubricato “Anticipazione di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.